Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Assimilazione Tra Studi Di Settore E Redditometro?


27 novembre 2010 ore 16:57   di luk  
Categoria Affari Finanza e Fisco  -  Letto da 434 persone  -  Visualizzazioni: 708

Vorrei segnalarvi un interessante articolo uscito sul Il Sole 24 Ore del 24.11.2010 in cui l'autore arriva a parificare lo studio di settore, come modalità di accertamento, al nuovo redditometro con la conseguenza che le presunzioni che sorreggono quest'ultimo passerebbero da legali relative a semplici.

In particolare l'autore giunge a questa conclusione in consideraizione del fatto che, non appena saranno emanati i decreti di attuazione del "nuovo" redditometro, sarà disponibile sul sito dell'agenzia delle entrate un software per verificare se il proprio tenore di vita è conguro con il proprio reddito ma non solo, unitamente a questo software la nuova disciplina prevede che prima dell'emanazione dell'accertamento il contribuente deve essere chiamato in contraddittorio.


Quindi trovando due punti di contatto nel contradditorio e nel calcolo del software, ai fini della verifica della congruita del reddito, il nuovo redditometro diventerebbe sostanzialmente un tipo di accertamento molto simile allo studio di settore con tutte le conseguenze in termini di presunzione. L’articolo lo trovate e pagina 37 ed è a firma dell’autorevole Dario Deotto.

Non resta che vedere come si evolverà la giurisprudenza. A questo punto però mi ritornano in mente le parole di Claudio Siciolitti, Presidente del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti, quando disse di temere che il nuovo redditometro sarebbe diventato quello che oggi è lo studio di settore per le imprese. Mi sembra che ormai la strada intrapresa porta in quella direzione.

Articolo scritto da luk - Vota questo autore su Facebook:
luk, autore dell'articolo Assimilazione Tra Studi Di Settore E Redditometro?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione