Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Caso Parmalat: Risparmiatori A Rischio, Senza Risarcimento Per Presunta Prescrizione


12 aprile 2011 ore 19:25   di Layla  
Categoria Affari Finanza e Fisco  -  Letto da 381 persone  -  Visualizzazioni: 680

Era il 2003, quando venne fuori il Caso Parmalat, con un crac di 14 miliardi, l'arresto di Tanzi, ma soprattutto milioni di risparmiatori in crisi. Nonostante si avviarono subito i procedimenti in Tribunale, i tempi della giustizia italiana, delle indagini, comparizioni e dibattimenti, sono immensamente lunghi.

Così lunghi da rischiare di cadere in prescrizione. Infatti, nonostante nel gennaio 2011, si sia cercato di dare un'accelerata al processo, tra poche settimane scadranno i termini di 7 anni e mezzo, e si andrà in prescrizione. Con tale situazione, le Banche potrebbero non essere più costrette a risarcire tutti quei risparmiatori, a cui la vita è tragicamente cambiata, dopo essere stati frodati.


La sentenza di primo grado è prevista per il 18 aprile 2011, e nel caso vi sia la condanna per aggiottaggio, la prescrizione per le persone fisiche è proprio di questa durata, dunque 80 milioni di obbligazionisti, richiano di non essere risarciti. Una beffa non giustificabile, non si può certamente comprendere come mai in 7 anni e mezzo, non si sia arrivati ad una prima sentenza almeno, visto che comunque i gradi possibili di giudizio sono 3.

Caso Parmalat: Risparmiatori A Rischio, Senza Risarcimento Per Presunta Prescrizione

Sfiducia nella giustizia italiana, è questo quello che oggi provano tutte queste persone, che oltre ad essere state frodate, non avranno neanche una degna giustizia, o almeno sembra. Non ci resta che attendere il 18 aprile la sentenza di primo grado, quasi certi che i manager incriminati, saranno condannati per aggiottaggio. Layla

Articolo scritto da Layla - Vota questo autore su Facebook:
Layla, autore dell'articolo Caso Parmalat: Risparmiatori A Rischio, Senza Risarcimento Per Presunta Prescrizione
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione