Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Dal 2008 Chiuse 82000 Imprese


17 febbraio 2015 ore 11:24   di informazionepubblica  
Categoria Affari Finanza e Fisco  -  Letto da 548 persone  -  Visualizzazioni: 937

Dall’inizio della crisi, percepita nel 2008 secondo i dati Cerved, sono fallite in Italia ben 82000 imprese e di conseguenza con esse 1 milione di posti di lavoro. Questo è quanto emerge dai dati raccolti e studiati dal Cerved che, solo nel 2014, calcola un picco di fallimenti di oltre 15000 imprese lavorative. Con le procedure concorsuali non fallimentari, il dato sale a 104000 imprese chiuse.

Il picco massimo però si è raggiunto nel 2013, come dimostra la serie storica dei dati, in cui venivano contati 176000 lavoratori che avevano perso il proprio lavoro.
Quindi questo dimostra che nel 2014 c’è stato un lieve miglioramento rispetto all’anno precedente (175000) in quanto si è anche ridotta la dimensione media delle imprese che si sono rivolte al tribunale per portare i registri. Comunque i posti di lavoro persi sono più che raddoppiati tenendo conto il 2008 registrando un incremento percentuale del 136%.


L’area maggiormente colpita nel 2014 è il Nord-Ovest con oltre un terzo di lavori persi (circa 59000 persone, 314000 tra il 2008 e il 2014) con 40000 solo in Lombardia. Per quanto riguarda il settore più disastrato dalla crisi si parla di aziende del terziario con 29000 posti persi nei servizi non finanziari e 27000 nella distribuzione.

Per quanto riguarda l’ambito manifatturiero, colpisce il caso del sistema della moda dove i posti di lavori vuoti hanno toccato i 9000 posti di lavoro. Speriamo che la situazione migliori e sperando che crescando i posti di lavoro per tutti questi giovani che sono costretti a rimanere a casa senza una remunerazione.

Articolo scritto da informazionepubblica - Vota questo autore su Facebook:
informazionepubblica, autore dell'articolo Dal 2008 Chiuse 82000 Imprese
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione