Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Istat, Produzione Industriale: Ai Massimi Dal 2006


10 maggio 2010 ore 13:06   di inloveangel2  
Categoria Affari Finanza e Fisco  -  Letto da 352 persone  -  Visualizzazioni: 579

A Marzo cresce del 6,4% il dato della produzione industriale in Italia. In calo però dello 0,1% in riferimento al mese precedente. Considerando i raggruppamenti principali delle industrie ci sono delle variazioni generalmente positive per i beni strumentali (+ 0,1%), beni intermedi (+ 0,3%) e energia (+ 0,7%). In negativo invece i beni di consumo (- 1,5%).Nel confronto tendenziale relativo a gennaio-marzo, l'indice è aumentato del 2,8%.

Nel confronto tra il primo semestre 2010 e lo stesso periodo del 2009 è stato registrato un incremento del 6% per i beni intermedi, 2,8% per beni di consumo e 1,4% per l'energia.


Pareggia soltanto l'indice in riferimento ai beni strumentali.
L'indice della produzione industriale a Marzo, corretto per effetto del calendario, indica gli incrementi più evidenti nel settore computer e tecnologia e prodotti di elettronica e ottica (+ 16,8%), dei prodotti metallici (+ 16,6%), delle apparecchiature elettriche (+ 14,4%) e dei prodotti tessili (+ 11,8%).

In diminuzione gli indici relativi ai mezzi di trasporto (- 3,2%), industria del legno e della carta (- 1,9%) e gii articoli in gomma e plastica (- 1,2%).

Nel confronto tra il primo trimestre 2009 con lo stesso del 2010, gli aumenti interessano principalmente i settori chimici(+ 14,5%), computer e prodotti che riguardano l'elettronica (+ 12,1%). Variazioni in negativo riguardano l'attività estrattiva (- 6,9%), industria del legno (- 2,3%) e i macchinari (- 1,1%). Buone notizie in generale rispetto alla grave crisi economica in corso, il sistema italiano sembra reggere, in generale.

Articolo scritto da inloveangel2 - Vota questo autore su Facebook:
inloveangel2, autore dell'articolo Istat, Produzione Industriale: Ai Massimi Dal 2006
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione