Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Jobs Act, Cos' è E Come Cambia Il Lavoro In Italia


19 novembre 2014 ore 14:40   di KungFuGirl  
Categoria Affari Finanza e Fisco  -  Letto da 606 persone  -  Visualizzazioni: 1000

Per cercare di rendere più comprensibile il Jobs Act che tanto fa discutre, forse la cosa migliore è partire dal nome e, visto che siamo in Italia, tradurlo: "Jobs Act" così altro non è che "Atto dei lavori", ovvero sia il documento che contiene le norme che andranno a regolare i diversi contratti di lavoro applicati nel nostro Paese ed è il Decreto Legge n. 34, pubblicato il 20 marzo 2014, dal titolo ben più corposo di "Disposizioni urgenti per favorire il rilancio dell'occupazione e per la semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese".

In questo testo vengono ad esempio stabilite le nuove regole in materia di lavoro a tempo determinato, di contratto di apprendistato, ma anche semplificazioni in materia del DURC (il documento di regolarità contributiva) ed in merito ai contratti di solidarietà. Il contratto di lavoro a termine, ad esempio, può essere di durata non superiore ai 36 mesi, incluse le eventuali proroghe, per lo svolgimento di qualunque mansione e questo vale sia per il contratto a tempo determinato sia per il contratto di somministrazione.


Ciò che maggiormente fa discutere in materia di Jobs Act, però, è la questione relativa all'articolo 18, ovvero sia a quell'articolo dello Statuto dei Lavoratori (Legge n. 300 del 20 maggio 1970) che si occupa dei licenziamenti che avvengono senza giusta causa e che già nel 2012 aveva subìto una sostanziale modifica ad opera dell'allora ministro del Lavoro Elsa Fornero. L'articolo 18 stabilisce quali sono i diritti e quali i limiti per chi viene licenziato in modo illegittimo e decide di far ricorso al giudice per riottenere il proprio impiego o per avere un risarcimento di tipo economico.

Un licenziamento può essere ritenuto illegittimo, secondo la disciplina vigente, se è avvenuto per discriminazione, a causa della mancanza di una giusta causa o a quella di un giustificato motivo. Ora le nuove regole previste dall'applicazione del Jobs Act si ripropongono di limitare il diritto alla reintegra al proprio posto di lavoro, prevedendo invece un indennizzo economico certo e crescente con l'anzianità di servizio.

Jobs Act, Cos' è E Come Cambia Il Lavoro In Italia

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Jobs Act, Cos' è E Come Cambia Il Lavoro In Italia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione