Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Cina Finalmente Comincia A 'brevettare'


14 dicembre 2010 ore 14:21   di simone78  
Categoria Affari Finanza e Fisco  -  Letto da 308 persone  -  Visualizzazioni: 507

Finalmente , penseranno tante persone, anche i Cinesi hanno capito l’importanza della proprietà intellettuale. Fino a poco tempo fa la vera forza dell’economia cinese si basava proprio sulla possibilità di riuscire a partire da una posizione di vantaggio commerciale rispetto agli altri proprio riuscendo a farsi “prestare” dalle altre nazioni importanti informazioni su tecnologie e innovazioni varie.

Il grande permissionismo del governo Cinese, permetteva infatti alle aziende locali di farsi scudo del governo stesso,che, non essendo tanto presente in fatto di leggi e controlli faceva si che la concorrenza fosse tutto tranne che leale e, anzi , ciò che lo preoccupava maggiormente era solo che il proprio pil avesse una crescita costante.


La prima batosta per la Cina era arrivata da China Ipr stessa che diceva: “ In Cina non avete nessun diritto su ciò che non avete registrato”. Perché allora non seguire alla lettera la brochure e non cominciare a registrare tutto il registrabile? Per anni la Cina ha dato filo da torcere a decine di colossi mondiali , vedi la Nokia, Case automobilistiche, Samsung, etc. riuscendo a creare apparecchiature o tecnologie simile se non uguali ma a un prezzo molto più competitivo.

Europa e Stati Uniti in testa ringraziano ed esultano per questa manifesta inversione di tendenza (almeno nelle intenzioni) ma sotto sotto cominciano a preoccuparsi.Pensano di non essere più in grado di far fronte alla notevole mole di idee Cinesi mentre il pensiero più comune è che la Cina realmente sia la nuova Eldorado.

Articolo scritto da simone78 - Vota questo autore su Facebook:
simone78, autore dell'articolo La Cina Finalmente Comincia A 'brevettare'
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

Bene, questo è veramente un "Argomento scottante" ..pensa che anche nell'abbigliamento i Cinesi "non lavorano" più per le Grandi Firme ma iniziano ad avere i loro Loghi e loro Marche..ormai hanno imparato e non li può fermare + nessuno! Ha detto bene Rampini "Attenzione Occidente adesso arriveranno anche la auto Cinesi" Si salvi chi può!

Inserito 14 dicembre 2010 ore 14:41
 

Verissimo!!Vedrai alla fine andremo in Cina ad aprire piccoli negozietti dove venderemo a prezzi stracciati marchi che magari adesso sono in voga e costano una marea di soldi

Inserito 14 dicembre 2010 ore 15:32
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione