Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Micro Pagamenti Con Gli Sms In Aumento


27 giugno 2010 ore 21:48   di MartinaC  
Categoria Affari Finanza e Fisco  -  Letto da 342 persone  -  Visualizzazioni: 677

Solo il 2.1% degli utenti di telefonia mobile che usano anche internet dal cellulare sfruttano i servizi per i micro pagamenti direttamente dal telefonino, tuttavia le stime del mercato consentono di affermare che entro la fine del 2010 saranno oltre 100 milioni le persone che utilizzeranno questa tecnologia.

I sistemi di pagamento dal cellulare attualmente attivi sono principalmente gestiti da servizi integratii di in-bank e SMS short message sistem, che consentono di gestire conti correnti, effettuare transazioni economiche, pagamenti etc.. direttamente dal proprio cellulare.


L’aumento degli utenti che utilizzano questo servizio nell’ultimo anno è stato di circa il 60% tuttavia si prevede che aumenteranno ancora. La ricerca che ha effettuato queste rilevazioni è stata commissionata da Gartner (Additional information is available in the Gartner report "Market Insight: The Outlook on Mobile Payment").

In Italia le istituzioni e gli enti che utilizzano già questo servizio non sono pochi, tuttavia la utenza che effettivamente accede è ancora ridotta e l’aumento non è poi così vertiginoso, tuttavia va detto che il mercato che si espande dal web, attraverso i portali che permettono di effettuare acquisti on line, offre parecchie occasioni per scegliere tra vari tipi di pagamento, e di recente spesso accade di poter anche effettuare movimenti dal terminale.

Quali sono questi movimenti per non fare confusione: non si tratta di pagamenti che avvengono attraverso la navigazione da cellulare, si tratta di pagamenti che, una volta effettuato l’acquisto on line, o di un servizio qualsiasi, sia da computer che da cellulare, che altro, chiedono una attivazione di una transazione economica anche/solo passando attraverso una comunicazione in SMS che va direttamente a comunicare con Carte Prepagate, sistemi di pagamento con tradizionali conti correnti su cui è attivato il servizio, attivazione su piccoli depositi di credito virtuali.

Il primo esempio di transazione economica da cellulare è quello della attivazione di un servizio su chip o su sim, esattamente come inizialmente avveniva per le micro transazioni per la attivazione di servizi su contratti telefonici fissi o mobili.

Successivamente il passaggio alla attivazione di servizi di micro pagamento su conti correnti e depositi bancari che hanno anche un accesso in in-bank e un contratto che prevede l’uso degli sms per la attivazione dei servizi e dei pagamenti. Dal punto di vista strettamente tecnico non ci sono differenze tra il primo e il secondo metodo, funzionano allo stesso modo, quello che cambia sono i contratti, la sicurezza, la normativa di competenza e la privacy.

Ora il servizio è possibile anche per piccoli depositi virtuali o per carte prepagate, per le Carte di Credito non ci sono ancora servizi promossi con dati disponibili.

Articolo scritto da MartinaC - Vota questo autore su Facebook:
MartinaC, autore dell'articolo Micro Pagamenti Con Gli Sms In Aumento
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione