Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Mutui Agevolati Per Giovani Coppie Precarie: I Requisiti Necessari


29 ottobre 2011 ore 20:12   di Ciuffo79  
Categoria Affari Finanza e Fisco  -  Letto da 643 persone  -  Visualizzazioni: 1153

Il Ministero della Gioventù in collaborazione con l’Abi (l’Associazione Bancaria Italiana), ha messo a disposizione delle giovani coppie un Fondo di Garanzia che consentirà agli under 35 sposati o a gruppi monogenitoriali che abbiano figli, l’accesso a mutui agevolati attraverso una garanzia in grado di coprire fino al 70% dell’importo richiesto.

I mutui agevolati di tipo ipotecario sulla prima casa sono stati resi disponibili per tutte le coppie che abbiano determinati requisiti di reddito e di lavoro, e che rientrino quindi nella categoria dei cosiddetti “precari”, ossia coloro che non hanno la possibilità di richiedere un mutuo in quanto privi di contratti di lavoro a tempo indeterminato.
I requisiti per l’accesso a questo tipo di prestito (che in pratica consentirà allo Stato di farsi “garante” per le coppie che lo richiederanno), sono tuttavia molteplici.


Innanzitutto, l’importo massimo del mutuo non può superare i 200mila euro (con tassi e condizioni applicate che dipendono dalle singole banche ma rispettose dei parametri concordati tra il Governo e l’Abi).

Inoltre entrambi i componenti della coppia richiedente devono avere un’età inferiore ai 35 anni e possedere un reddito complessivo rilevato attraverso l’ISEE (l’Indicatore della situazione economica equivalente) non superiore ai 35mila euro.

Mutui Agevolati Per Giovani Coppie Precarie: I Requisiti Necessari

Di estrema importanza è la composizione di tale reddito: non più del 50% dell’imponibile deve essere frutto di un lavoro a tempo indeterminato. In pratica il reddito delle coppie deve essere per oltre la metà risultante da rapporti di lavoro precario, che impediscono solitamente alle banche di erogare mutui a causa della mancanza di adeguata garanzia.

Coloro che richiedono il mutuo agevolato non devono essere inoltre proprietari di beni immobili, fatta eccezione per eventuali case ereditate per successione causa morte e che siano in uso gratuito dei componenti della famiglia di origine.
Inoltre l’immobile che viene acquistato non deve rientrate nelle categorie catastali A1, A8 e A9, ossia quelle di tipo signorile, ville o castelli e deve avere una superficie inferiore ai 90 metri quadrati.

Il Fondo di Garanzia darà inoltre priorità alle richieste relative all’acquisizione di immobili situate in zone con elevata densità abitativa.
Si stima che saranno oltre 10mila le coppie che richiederanno un mutuo agevolato grazie al Fondo.

Articolo scritto da Ciuffo79 - Vota questo autore su Facebook:
Ciuffo79, autore dell'articolo Mutui Agevolati Per Giovani Coppie Precarie: I Requisiti Necessari
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione