Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Tiscali Boccata D' Ossigeno


2 aprile 2011 ore 17:09   di JohnnyS  
Categoria Affari Finanza e Fisco  -  Letto da 518 persone  -  Visualizzazioni: 1353

Tiscali ha ridotto le perdite nell'esercizio 2010.Il CdA dell'azienda, ha infatti approvato il bilancio che si è chiuso con ricavi pe 278 milioni di euro.
Rispetto al 2009 le perdite nette sono rideotte di molto, se nel 2009 era di 348,7 milioni di euro nel 2010 ammontavano a soli 24,3 milioni di euro.

Alla fine del 2010 gli utenti attivi ADSL erano circa 550.000,senza contare 40.000 utenti cancellati per morosità,in miglioramento del 3,5%, cioè di circa 20.000 utenti rispetto al 200, mentre il totale dei clienti tra diretti e dual play sono quasi 750.000.
I clienti del mobile ammontavano ad 84.000 unità, in aumento del 20% rispetto al 3° trimestre del 2010.
Racchiusi in questi dati,si può notare che, finalmente l'azienda sarda,fondata da Renato Soru nel 1998,ha invertito la rotta che la vedeva in forte rischio a tal punto che si prospettava addirittura un fallimento.


La società, che è stata la prima a portare internet in Italia,quotata in Borsa nel 1999, negli ultimi anni ha sofferto la concorrenza di aziende del settore come Fastweb ed Alice e nel gennaio di quest'anno il record negativo storico di valutazione degli azioni a 0,0705 euro, lontanissimo dai 46 euro di prezzo per azione al momento della quotazione.

Tiscali Boccata D' Ossigeno
Nonostante le novità introdotte sul mercato come la IPTv e la VOIP non è riuscita ancora a superare la crisi da quando è piombata qualche anno fa anche se questi ultimi dati sembrano dare una speranza per l'azienda sarda.

Articolo scritto da JohnnyS - Vota questo autore su Facebook:
JohnnyS, autore dell'articolo Tiscali Boccata D' Ossigeno
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione