Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Usura Bancaria Sempre Più Diffusa In Mutui E Finanziamenti. E Ne Siamo Colpiti (quasi) Tutti


15 maggio 2013 ore 18:04   di Andrea_Furlan  
Categoria Affari Finanza e Fisco  -  Letto da 933 persone  -  Visualizzazioni: 1657

Secondo alcune società di consulenza, l'usura bancaria si sta diffondendo viralmente negli ultimi anni. E tutti la paghiamo, con tassi d'interesse sui crediti erogati anche dell'80-90%. E' questa la tragica realtà rilevata da alcune società di consulenza finanziaria privata e da alcuni media del nostro paese, secondo alcune studi sui tassi soglia (Tasso Usura Banca Italia) dichiarati dalla Banca d'Italia nel 2012.

Sempre più privati, perlopiù piccoli o micro imprenditori, si sono rivolti all'anti trust o ad associazioni dei consumatori per far notare che i loro estratti conto avevano qualche voce sospetta. Il principale fattore di spesa dei conti correnti, Finanziamenti, mutui e in special modo fidi, sono appunto le spese di cancelleria.


Sembra incredibile a dirsi. Il tasso soglia, cioè il tasso superato il quale si comincia a parlare di usura, nell'arco del 2012 non ha mai superato il 18% circa. Ufficialmente, secondo i tassi applicati effettivamente dagli istituti di credito, non c'è nulla di abusivo. Questi interessi, però, rispettano la soglia solo apparentemente: infatti, la differenza pagata dagli ignari clienti, viene etichettata come "spese di gestione" o simili nella maggior parte dei casi. La confusione (voluta?) degli estratti conto, con le decine o centinaia di voci diverse, di sicuro non aiuta a evitare queste cose.

Sempre secondo le persone che hanno denunciato l'abuso, il personale dei vari istituti chiamati in causa si comportava sfacciatamente e senza nessuno scrupolo a spronare i clienti in difficoltà a coprire i buchi. Molte persone, prima di accorgersi della truffa, per ripagare le banche si sono visti costretti a svendere tutto, nella maggior parte la loro stessa vita.

Usura Bancaria Sempre Più Diffusa In Mutui E Finanziamenti. E Ne Siamo Colpiti (quasi) Tutti

Come sottolinea Stefano Palazzi, consulente C.O.F.I srl, la percentuale di conti correnti soggetti a usura bancaria, nel corso dell'anno scorso, ha raggiunto "livelli intorno al 94%." Cifra di fronte a cui sdegnarsi. Il consulente ha poi aggiunto come le banche abbiano un potere pressochè illimitato sui correntisti. Non è difficile arrivare a capire il perché: lo Stato concede troppo potere alle banche, nella loro posizione affermata di Lobby, inoltre si sa che chi gestisce denaro, soprattutto in periodo di crisi, si trova in una posizione "di potere. Rimangono le solite domande su come sia possibile che le Autorità e le Istituzioni non intervengano. Nel frattempo le persone che hanno rinunciato a far causa alla banca a causa delle loro difficoltà economiche e hanno accettato quindi risarcimenti da fame restano a urlare e a chiedere, strano in questo paese, giustizia.

Articolo scritto da Andrea_Furlan - Vota questo autore su Facebook:
Andrea_Furlan, autore dell'articolo Usura Bancaria Sempre Più Diffusa In Mutui E Finanziamenti. E Ne Siamo Colpiti (quasi) Tutti
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Affari Finanza e Fisco
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione