Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Albosaggia: Un Caratteristico Borgo Nelle Vicinanze Di Sondrio


3 dicembre 2009 ore 21:22   di CoccoBill  
Categoria Altro  -  Letto da 649 persone  -  Visualizzazioni: 1492

Il territorio di Albosaggia si trova sul versante orobico, di fronte a Sondrio, tra il fiume Adda e lo spartiacque delle Alpi Orobiche.
L'insediamento è caratterizzato da numerose contrade sul fondovalle e a mezza costa.
Le principali contrade sono a est la Moia, Albosaggia Centro e ad ovest il Torchione che prende il nome dal torrente che nel corso del tempo ha formato un conoide di deiezione alluvionale interamente coltivato.
La prima frazione di Albosaggia che si incontra venendo da Sondrio è il Porto dove un tempo, con l'Adda navigabile per lunghi tratti, vi era un molo fra i più importanti di tutta la valle. Vi era pure un “navetto” che permetteva di attraversare il fiume da Sondrio ad Albosaggia e viceversa.


Il centro di Albosaggia è collocato attorno alla Torre Paribella.
La torre, edificata per segnalazione, è stata poi trasformata in fortilizio e verso il 1500 in abitazione civile prima dai signori Carbonera e poi dai signori Paribelli.
Nel maniero, conosciuto appunto come Castello Paribelli, vi è, fra l'altro, una tipica e pregiatissima “stua” e nella cappella gentilizia una ancona lignea barocca.
Da visitare anche la parrocchiale di S. Caterina realizzata fra la seconda metà del 1300 e terminata nel 17° secolo.
Nel vicino campanile è collocata una delle più grosse campane di tutta la Valtellina, la Baiona o "Campanún" di circa 21 quintali.



Fra le altre antiche chiese della Parrocchia si possono ricordare Ss. Giacomo e Filippo alla Moia, S. Giacomo Maggiore al Monte verso il comune di Faedo, S. Antonio da Padova alla Motta, l' Annunciata detta S. Maria dei Mosconi nella omonima contrada. Dalla località detta il “Paradiso” di Albosaggia Centro si possono raggiungere i Campelli (1316 m) e il Pizzo Meriggio (2300 m), oppure S. Antonio (780 m.) e, salendo lungo la valle formata dal torrente Livrio, arrivare a San Salvatore (1311 m.) dove vi è un Ossario che, secondo la tradizione, veniva utilizzato dai pastori bergamaschi che li portavano i propri defunti.


Da San Salvatore si può raggiungere il Passo del Publino (2370 m.) per poi discendere in Val Brembana (Bergamo) o il Corno Stella (2600 m.).
I boschi di Albosaggia sono ideali per passeggiate e per la ricerca di funghi. Da alcuni anni nel secondo week-end di dicembre nella zona limitrofa al Castello Paribelli si svolgono dei caratteristici mercatini di Natale molto apprezzati anche dai cittadini di Sondrio.

Articolo scritto da CoccoBill - Vota questo autore su Facebook:
CoccoBill, autore dell'articolo Albosaggia: Un Caratteristico Borgo Nelle Vicinanze Di Sondrio
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione