Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Apologia Marxiana


3 giugno 2014 ore 17:15   di giovos87  
Categoria Altro  -  Letto da 393 persone  -  Visualizzazioni: 607

"Tutto quello che so, è che non sono Marxista",
K.Marx

K.Marx, è senza dubbio uno di quei pensatori che hanno cambiato le sorti del mondo, è un classico, con cui volenti o nolenti bisogna confrontarsi. Dalla sua nascita ad oggi sono stati spesi fiumi di inchiostro su quest'autore e da intellettuali di ampio rilievo. La filosofia marxiana ha sottolineato l'ingiustizia sociale del sistema capitalista, essa è uscita dai salotti buoni della Borghesia dove è nata, per farsi pratica soprattutto nella massa sfruttata, per lo più analfabeta, che fino ad allora non era nemmeno cosciente del proprio stato di subalternità. Il comunismo, certo è stata una delle ideologie da cui sono scaturiti immensi mali e immense ingiustizie, in sostanza l'estremo opposto di quello che doveva essere "il paradiso in terra" che Marx vedeva come naturale effetto della "dittatura del proletariato", ma basta questo a considerare chiuso il capitolo?


Il fallimento del comunismo reale ha portato giù con sè una serie di concetti divenuti d'un tratto dei tabù, grave errore questo poichè quando cè un perdente, automaticamente cè un vincitore e in questo caso è il neo-liberismo. Un errore spesso ricorrente è quello di dare per defunte e sepolte tutte le ideologie, il famoso "crollo delle ideologie" che avrebbe lasciato spazio al nichilismo e al vuoto. Nulla di più falso,dunque, ha vinto il capitalismo(certo mutando faccia) cè l'idolatria del mercato con le sue "Star", cè il consumismo sfrenato, il controllo dei media, la mercificazione della donna etc..la lista sarebbe lunga, ma questi concetti oramai li conosce anche un bambino. In quest'ottica parlare di Marx significa superare il paradigma dominante dell' iper -semplificazione ponendosi in un ottica "Complessa", un esempio di semplificazione è quello messo in atto dal capitalismo nei confronti del pensiero marxiano riducendolo al marxismo( due aspetti molto differenti ).

La semplificazione l'abbiamo quando il termine "comunista" viene usato in modo populistico per descrivere tutti coloro che la pensano diversamente e che si discostano dal pensiero neo-liberale. Perchè non cè più lavoro? Perchè non si produce più. No, anche questo è falso, come potrebbe una società consumistica non produrre più? La produzione si è semplicemente delocalizzata in paesi dove le conquiste sociali di base sono ancora un miraggio.

Vuoi distruggere un nemico? Deridilo, fallo coincidere con il male assoluto, e poi lascialo nell'oblio. Marx è morto e lo hanno seppellito nella bara dello stalinismo, ma egli come ci ricorda Fusaro è uno spettro, uno spettro che si aggira per le università, per le strade, nella storia del nostro tempo. Quello che bisogna fare è riesumarlo, ma non lo troveremo intatto dopo tutto questo tempo, va ricostruito, vanno messi in atto due strumenti principi della filosofia l'ASTRAZIONE e l' ERMENEUTICA.....

Articolo scritto da giovos87 - Vota questo autore su Facebook:
giovos87, autore dell'articolo Apologia Marxiana
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione