Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Arriva Anche In Italia Il Cyber-orto Che Coniuga Qualità, Rispetto Dell' Ambiente E Risparmio


30 maggio 2010 ore 21:14   di inpress  
Categoria Altro  -  Letto da 609 persone  -  Visualizzazioni: 1444

Si chiama «cyber-orto» ed è l’ultima novità in fatto di e-commerce. A introdurre in Italia il sistema dell’orto a distanza, già sperimentato nei paesi anglosassoni con il progetto «Capital Growth», è stata l’azienda agricola “Giacomo Ferraris” di Santhià, nel Vercellese. Il «cyber-orto» è destinato a rivoluzionare il concetto di coltivazione orticola per il consumo diretto, attraverso un sistema che consente di commissionare a distanza l’area e gli ortaggi da coltivare.

In pratica il consumatore, collegandosi al portale dell’azienda (http://www.leverduredelmioorto.it/), può “costruirsi” un orto su misura, indicare gli ortaggi desiderati scegliendo tra oltre quaranta varietà disponibili, dotarlo di accessori (spaventapasseri, compost) e al termine della coltivazione, ricevere le verdure a domicilio senza costi aggiuntivi.


L’unico costo, infatti, è un modico canone d’affitto. Con circa 680 euro l’anno si può affittare un appezzamento di 30 mq di orto, sufficienti a produrre oltre 300 Kg di verdure di stagione con consegne per 38 settimane. Si possono scegliere aree di terreno ritagliate su misura per coppie, single, famiglie e gruppi d’acquisto. Non solo. Se il cyber-ortolano lo desidera, può arricchire l’orto selezionando on-line una o più aiuole e ricevere direttamente a casa, insieme alle verdure, piccoli frutti, erbe aromatiche e fiori, secondo le stagioni.

La scelta è varia: si va dalle aiuole alle erbe (lavanda, menta, origano, rosmarino, salvia) a quelle di piccoli frutti (fragola, lampone, mirtillo, mora), dalla “classica” aiuola fiorita a quella dei sapori (aglio, basilico, erba cipollina, peperoncino, prezzemolo).

Arriva Anche In Italia Il Cyber-orto Che Coniuga Qualità, Rispetto Dell' Ambiente E Risparmio

Se, poi, il committente volesse controllare di persona la crescita dei suoi ortaggi e il suo «cyber-orto», può persino concordare delle visite guidate nell’azienda nei fine settimana. Il «cyber-orto» offre i vantaggi della coltivazione orticola diretta (controllo della provenienza, sicurezza alimentare, freschezza, qualità e genuinità, risparmio), senza il peso di dover lavorare, seminare e irrigare il terreno, raccogliere la verdura, ecc.

L’azienda si occuperà di preparare il terreno, seminarlo secondo le ordinazioni e coltivarlo. Naturalmente è bandito l’uso di prodotti chimici e di Ogm. L’unico limite è che finora sono servite le sole zone di Milano, Torino, Vercelli, Biella, Novara e Casale. A breve, però, l’azienda G. Ferraris dovrebbe ampliare la propria area di influenza. Insomma, il sistema dell'orto a distanza consente di coniugare qualità, rispetto dell'ambiente e risparmio. E in tempo di crisi non è cosa da poco.

Articolo scritto da inpress - Vota questo autore su Facebook:
inpress, autore dell'articolo Arriva Anche In Italia Il Cyber-orto Che Coniuga Qualità, Rispetto Dell' Ambiente E Risparmio
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione