Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Arte Oggi: Sappiamo Cos' è?


20 settembre 2011 ore 16:02   di Colmi  
Categoria Altro  -  Letto da 473 persone  -  Visualizzazioni: 725

Dell'arte è difficile averne un significato universale, soprattutto adesso che di arte ne troviamo fin troppa! Il problema più grande è che non tutte le opere che ci vengono poste di fronte sono di facile lettura, la maggior parte delle volte se il fruitore non è a conoscenza della vita degli artisti o delle correnti non ha la possibilità né di capirle né di apprezzarle.

L'arte si è scissa, si è modificata, e al giorno d'oggi possiamo trovarci di fronte a tante correnti ma anche a tanti usi a cui l'opera è destinata. Il valore di un opera è determinato non solo dalla bravura di un artista a creare, ma dalla bravura di farsi conoscere, e dalla fortuna di conoscere critici emergenti. Su questo genere di valore, voglio sorvolare, non voglio parlare dell'arte come un oggetto da vendere, dal quale arricchirsi, e non voglio parlare di mercato.


L'arte non è un semplice oggetto; non è importante che essa sia una cosa, ma che essa sia stata creata e che essa venga letta. Certo, l'interpretazione, abbiamo detto, non è facile, probabilmente non siamo pronti a leggerla.

Siamo abituati a opere illustrative, prospettiche e illusorie, descrivono delle situazioni o dei fatti storici, ritraggono il reale; ma ora l'arte denudata dell'uso che prima se ne faceva, denudata dall'entrata della fotografia, finalmente libera, trasmette solo l'anima dell'informazione: la sensazione. Una sensazione,un'emozione libera, una sorpresa, un dubbio, una curiosità: ecco cosa trasmette al di là delle storie. Dopo la sensazione si può intravedere l'Idea.

Sappiamo tutti, che “ le storie” e gli argomenti dei quali si discorre nell'arte, sono antichi, sono sempre gli stessi trasmessi da sempre ma ogni volta nuovi, storie vecchie quanto l'uomo e la società, vecchie quanto il mondo e la natura.

Allora a cosa serve l'arte? Spesso ci si fa questa domanda, ma l'arte serve molto di più di quello che si pensa, risana l'anima della società, risana l'uomo, fa maturare idee, sussurra silenziosamente cambiamenti, dona felicità e speranza. Sembrano solo belle parole per esaltare l'arte, l'arte non ci sembra così, forse perché siamo anestetizzati dalla routine, forse perché nessuno ci ha insegnato a osservare.

Basterebbe solo soffermarsi un po' di più davanti un a un opera, stare in silenzio e aspettare che sia lei a parlare. Basterebbe fermarsi ad ascoltare, eliminare il superfluo che ci acceca, e dopo un lungo letargo dell'anima, potremmo di nuovo tornare ad emozionarci di fronte alla creatività dell'uomo.

Articolo scritto da Colmi - Vota questo autore su Facebook:
Colmi, autore dell'articolo Arte Oggi: Sappiamo Cos' è?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione