Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Bahamas Pescato Squalo, Aprendolo La Scoperta Spaventosa, I Resti Umani Nella Pancia! Le Foto!


9 settembre 2010 ore 01:33   di montecristo  
Categoria Altro  -  Letto da 8624 persone  -  Visualizzazioni: 14077

Tutto pensavano tre pescatori quando si accingevano ad andare come di consueto a pesca, ma non pescare uno squalo tigre di quattro metri, accade alle Bahamas. Il grosso squalo è stato catturato a 38 miglia dalla costa, la sorpresa raccapricciante è arrivata non appena il grande squalo è stato sollevato e portato a bordo dell'imbarcazione, infatti una volta messo sull'imbarcazione lo squalo tigre fra lo stupore e il terrore dei pescatori ha regurgitato un piede di una persona!

I pescatori sconvolti dell'accaduto hanno immediatamente avvisato la polizia che giunta sul luogo ha aperto il ventre del grosso squalo, anche in questo caso purtroppo il seguito è stato molto triste, molte altre parti umane i poliziotti hanno estratto dallo stomaco dello squalo tigre.


Secondo la descrizione della polizia i resti rilevati dal grosso squalo appartenevano ad un'uomo di colore di grossa corporatura, resta da capire se sia stato lo squalo a uccidere l'uomo prima di divorarlo o se l'uomo fosse gia morto.
Quella che doveva essere una piacevole giornata di pesca è diventata involontariamente un giallo da risolvere.

Bahamas Pescato Squalo, Aprendolo La Scoperta Spaventosa, I Resti Umani Nella Pancia! Le Foto!

Purtroppo da ciò che ne è rinvenuto dallo stomaco dello squalo non si riesce a capire appunto, se l'umo fosse gia morto al momento dell'attacco dello squalo. Di certo c'è che dai due piedi, le braccia e gran parte del tronco rinvenuti la polizia non è riuscita a venirne a capo per risolvere il giallo. Resta anche da capire a chi appartengono i resti dell'uomo, infatti le forze dell'ordine stanno cercando di scoprire chi è il povero sventurato. Il lavoro sembra essere davvero arduo, gli investigatori per il momento hanno solo avanzato delle ipotesi, che potrebbe essere uno dei molti clandestini che tentano di arrivare alle coste della Florida o potrebbe essere un'uomo che proprio la settimana prima si era disperso con altri 2 amici in mare per un'avaria dell'imbarcazione in cui si trovava.

In attesa di capire di più da questa spiacevole storia rimane da fare il punto sulla sicurezza in mare alle Bahamas, infatti non e storia nuova questa dell'attacco mortale di uno squalo.
Le Bahamas restano certamente fra le mete più ambite per i turisti di tutto il mondo, ma a quanto pare l'attacco di squalo in queste isole è una cosa frequente, infatti non molto tempo fa un'altro sventurato (un'avvocato austriaco di 49 anni) era stato ucciso da uno squalo mentre svolgeva un'immersione proprio nello stesso mare delle Bahamas!
Gli agenti procederanno con l'esame del DNA nella speranza di trovare l'identità all'uomo deceduto nello squalo.

Articolo scritto da montecristo - Vota questo autore su Facebook:
montecristo, autore dell'articolo Bahamas Pescato Squalo, Aprendolo La Scoperta Spaventosa, I Resti Umani Nella Pancia! Le Foto!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione