Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Bancomat: I Miei Primi 50 Anni


21 giugno 2017 ore 14:55   di RealJournalism  
Categoria Altro  -  Letto da 145 persone  -  Visualizzazioni: 159

Il bancomat è oramai un oggetto di uso comune, quel rettangolo plastificato con il quale si possono muovere capitali senza l'obbligo di avere con sé denaro contante. Qualcuno sicuramente si sarà chiesto qual è la sua storia, da cosa si è partiti prima di giungere all’attuale tessera magnetica che gestisce il nostro conto bancario. Bene, ecco che il bancomat compie ben 50 anni, in quanto la nascita è datata 20 giugno 1967.

Il primo sportello bancomat infatti è stato attivato proprio quel giorno, il luogo di questo epocale evento è Enfield Town, sobborgo inglese che si trova a nord di Londra. Lo sportello ATM (acronimo di Automatic Teller Machine), è nato da un'idea di Jhon Shepherd-Barron, un normalissimo impiegato di una tipografia inglese che non sopportava la lunga attesa in banca per giungere allo sportello. Una curiosità legata al sobborgo di Enfield Town, è che tale zona londinese ha dato in seguito i natali alla cantante Amy Winehouse.


Il vero boom degli sportelli bancomat avverrà però nel 1975, con il lancio da parte di Barclays di un proprio dispositivo per il ritiro del denaro, con tanto di ripresa televisiva in diretta. Oggi il bancomat rappresenta la scelta principale come forma di prelievo e pagamento dell'utenza mondiale, tanto che in occasione di blocchi dei circuiti di pagamento, potrebbe andare in tilt un intero supermercato.

Bancomat: I Miei Primi 50 Anni

Dunque il bancomat non è una recente scoperta, ma un prodotto che seppure ha visto il suo massiccio utilizzo nell'era della tecnologia, ha radici molto più lontane. Una delle idee più brillanti e longeve che si sono viste nel secondo dopoguerra, e che ha cambiato il modo di concepire l'economia generale, ma più nello specifico quella domestica, dove grazie al bancomat circolano meno contanti di quanto non accadesse dieci o quindici anni fa.

Articolo scritto da RealJournalism - Vota questo autore su Facebook:
RealJournalism, autore dell'articolo Bancomat: I Miei Primi 50 Anni
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:
Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione