Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Calore Umano: Fonte Di Energia


26 giugno 2011 ore 14:52   di inspired  
Categoria Altro  -  Letto da 862 persone  -  Visualizzazioni: 1910

Il calore emesso dal nostro corpo è una risorsa inestimabile, infatti, a differenza degli animali a sangue freddo che devono assorbire il calore dall’ambiente circostante, noi siamo abbastanza autonomi in quanto il nostro calore ci permette di mantenere una temperatura costante e, di conseguenza, di adattarci ai diversi climi.

Il calore che emettiamo non è uguale per tutti gli individui poiché dipende dal metabolismo, cioè dalla capacità, diversa per ciascun essere umano, di ricavare energia dal cibo che si ingerisce. La quantità di energia assorbita attraverso gli alimenti, viene misurata in “chilocalorie” ed è diversa per ogni alimento.


In genere la temperatura del corpo umano si aggira intorno ai 36,8 gradi ma può variare, per esempio, sotto l’azione di virus o batteri. In questo caso si parla di “febbre”, una forma di difesa che l’organismo mette in atto contro le aggressioni esterne. Comunque la febbre va sempre controllata poiché lunghi periodi oltre i 40 gradi espongono al rischio disidratazione.

La capacità di mantenere costante la temperatura, dipende dal nostro termostato naturale: l’ipotalamo. Questo importante organo, che ha sede nel cervello, regola il flusso del sangue aumentandolo quando fa caldo e, al contrario, diminuendolo quando fa freddo allo scopo di disperdere meno calore.

A proposito dei meccanismi di dispersione del calore, sono allo studio diversi progetti che tendono ad utilizzare il calore umano al fine di realizzare consistenti risparmi energetici. In Svezia, per esempio, si pensa di convogliare il calore emesso dagli utenti della stazione di Stoccolma per riscaldare un edificio nelle vicinanze. In Germania, invece, è stato creato un trasformatore in grado di alimentare apparecchiature elettriche come cellulari e lettori mp3.

Possiamo quindi affermare che il calore umano, per una volta non inteso come “affettivo”, sarà sempre più importante in futuro e potrà, forse, aggiungersi alle varie forme di energia rinnovabile, a costo zero ma soprattutto senza emissioni nocive per il nostro organismo.

Calore Umano: Fonte Di Energia

Articolo scritto da inspired - Vota questo autore su Facebook:
inspired, autore dell'articolo Calore Umano: Fonte Di Energia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione