Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

I Cinque Grattacieli Più Alti D' Italia (2011)


28 dicembre 2011 ore 18:54   di DannyJoyd  
Categoria Altro  -  Letto da 4123 persone  -  Visualizzazioni: 6924

5 - Torre Pontina, grattacielo alto 127 metri per 37 piani di Latina (Lazio). Completata nel 2010, dopo tre anni di lavoro, è stata realizzata grazie a finanziamenti privati. La torre, progettata da Massimo Guerrini e Luciano Gioachini, con l'antenna – che non essendo però elemento architettonico non può aggiungere altezza effettiva – arriverebbe alla statura di 151 metri.

4 - Torre Telecom Italia, grattacielo di Napoli alto 129 metri per 33 piani, è stato il grattacielo più alto d'Italia (supera di circa 2 metri il celebre “Pirellone”) fino al 2009 (anno in cui fu superato dal Palazzo Lombardia). Completato nel 1995, il grattacielo è inserito all'interno del Centro Direzionale di Napoli progettato dall'architetto giappone Kenzo Tange.


3 – Torre Diamante, grattacielo di Milano alto 140 metri per 27 piani; non ancora completato nel suo rivestimento e nei suoi interni, grazie al suo scheletro esterno e il suo nucleo in cemento completati (di fatto arrivando quindi già all'altezza di 140 metri), esso può comunque già entrare a tutti gli effetti in graduatoria. Iniziato nel 2010, progettato da Kohn Pederson Fox, verrà terminato entro il 2015 (all'interno del Progetto Porta Nuova).

I Cinque Grattacieli Più Alti D' Italia (2011)I Cinque Grattacieli Più Alti D' Italia (2011)I Cinque Grattacieli Più Alti D' Italia (2011)I Cinque Grattacieli Più Alti D' Italia (2011)

2 – Palazzo Lombardia, grattacielo di Milano alto 161,3 metri per 43 piani, progettato da Pei Cobb Freed & Partners e completato nel 2010, sede della Regione Lombardia. Grattacielo più alto d'Italia fino al completamente della torre Hines – Cesar Pelli A, al 39° piano ospita una “Madonnina” copia di quella posta sul Duomo, portando avanti la tradizione secondo cui ogni punto più alto della città debba averne una.

1 – Torre Hines/Cesar Pelli A, grattacielo di Milano alto 231 metri per 35 piani, attualmente il più alto grattacielo d'Italia. Completato nel 2011, progettato da Cesar Pelli e realizzata da Hines Italia (società immobiliare), sarà sede della Banca Unicredit. La guglia, alta ben 85 metri, è parte integrante dell'architettura del grattacielo (non una semplice antenna) e la sua altezza va quindi addizionata all'altezza della struttura base di 146 metri. Anch'essa è inserita all'interno del Progetto Porta Nuova – Centro Direzionale di Milano.

I Cinque Grattacieli Più Alti D' Italia (2011)

(immagine webcam)

Articolo scritto da DannyJoyd - Vota questo autore su Facebook:
DannyJoyd, autore dell'articolo I Cinque Grattacieli Più Alti D' Italia (2011)
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

La foto n°4, su segnalazione di un gentile lettore, si è rivelata essere la Torre di Confindustria a Genova, e non la Torre Telecom di Napoli, visibile invece nella seguente foto: http://upload.wikimedia.org/wikipedia/comm ons/1/14/Torre_Telecom_Napoli.JPG Scusate per l'imprecisione e grazie!

Inserito 29 dicembre 2011 ore 16:17
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione