Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Città Piu Vivibili ? Liberalizziamo Il Traffico Con Lo ' Shared Space '


30 gennaio 2012 ore 10:04   di bomberverde  
Categoria Altro  -  Letto da 503 persone  -  Visualizzazioni: 817

All’aumento esponenziale del traffico nelle nostre città le Autorità preposte hanno risposto con un conseguente aumento della segnaletica e dei divieti che ogni cittadino, motorizzato o no, è tenuto a rispettare. Il risultato è che al giorno d’oggi la fruibilità delle nostre strade ci è stata completamente sottratta dal traffico caotico e dalla regolazione normalizzata e codificata dei flussi, che non può tenere conto delle reali esigenze di chi vive la città e desidera viverla in maniera più umana e condivisa.

La segnaletica verticale ed orizzontale ci obbliga e ci indirizza, i semafori ci impongono lunghe e qualche volta del tutto inutili attese con il risultato che il traffico, specialmente nelle ore di punta, risulta paralizzato o gravemente rallentato. A chi non è capitato di trovarsi costretto in una lentissima e disumana coda, mentre alla nostra sinistra guardavamo inquieti una strada completamente sgombra, ma inibita da un cartello di DIREZIONE VIETATA, che ci avrebbe potuto condurre celermente alla nostra meta? A chi non è accaduto di effettuare tortuosi percorsi obbligati per raggiungere obiettivi vicinissimi? Quante volte si è avanzato di poco per fermarsi nuovamente e più volte a causa di serie di semafori non coordinati?


Insomma la vita serena nella nostra città ci è stata rapinata dall’aumento del traffico e da chi tenta inutilmente di gestirlo asetticamente imponendo regole.
Ma ora si affaccia all’orizzonte una speranza di cambiamento con lo “SHARED SPACE”.
Si tratta di un esperimento di gestione innovativa del traffico cittadino che si propone come obiettivo di farci condividere civilmente lo spazio delle nostre strade. Il tutto nasce da un progetto europeo che è stato sperimentato con successo in cinque paesi della Comunità Europea: nei Paesi Bassi a Emmen, Haren,Fryslan e in Belgio aOostend, in Germania a Ejby e nel Regno Unito a Sulfolk.
I cittadini si sono potuti riappropriare dei propri spazi in assoluta assenza di cartelli o divieti e lo hanno fatto con giudizio; hanno riscoperto il valore della interazione e, ciò che sorprende di più, si è avuto un deciso calo di incidenti ed un notevole miglioramento della qualità della vita.

Ci auguriamo che anche in Italia si possano condurre esperimenti del genere che, oltre ad educare al rispetto civile del prossimo, possano renderci più gradevole vivere le nostre belle città.

Articolo scritto da bomberverde - Vota questo autore su Facebook:
bomberverde, autore dell'articolo Città Piu Vivibili ? Liberalizziamo Il Traffico Con Lo ' Shared Space '
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione