Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Come Difendersi Dalla Clonazione Del Bancomat (e Come Essere Risarciti In Caso Di Truffa)


12 aprile 2011 ore 14:16   di Legear  
Categoria Altro  -  Letto da 813 persone  -  Visualizzazioni: 1236

Il fenomeno dei bancomat e bancoposta clonati purtroppo attulmente è in forte espansione, eppure non è difficile usare semplici precauzioni per evitare clonazioni. In questo articolo vediomo come diferderci dalla clonazione, e come essere risarciti nel caso rimate vittima di una clonazione.

Perché l’operazione di clonazione vada a buon fine, i malviventi hanno bisogno di due cose, per la clonazione di una carta magnetica, sono necessari due cose: Il codice della carta inserito della banda magnetica, ed il PIN per confermare l’operazione.


Ecco come proteggersi dalla clonazione dei Bancomat
- fare attenzione a qualsiasi anomalia che si dovesse riscontrare negli spazi dello sportello e nei sistemi elettronici utilizzati (tastiera, spazio in cui si infila la tessera magnetica);
-coprire con una mano o il portafogli la tastiera mentre si digita il pin, ricordate che oltre a clonarvi la catra per effetuare un prelievo devono avere il vosro PIN
- effettuare frequenti controlli, della lista movimenti inerenti il proprio conto corrente, per verificare anomali prelievi o addebiti
- se la carta si inceppa nell’apparecchio di prelievo, non abbandonate per nessun motivo lo sportello, fino a quando non siete riusciti a comunicare alla banca il blocco. Recenti truffe in Italia e all’estero hanno dimostrato che l’inceppamento è solo fittizio, qualcuno ben nascosto nei dintorni appena vi allontanate estrarrà la tessera ed effettuare subito un prelievo.

Come Difendersi Dalla Clonazione Del Bancomat (e Come Essere Risarciti In Caso Di Truffa)

Cosa fare in caso di clonazione?
La procedura da seguire è la stessa del caso di furto o smarrimento: richiesta immediata di blocco non appena si viene a conoscenza della cosa e denuncia del fatto all’autorità di polizia.


Risarcimento dei danni subiti

Per il risarcimento dei danni subiti da una clonazione della carta, potete rivalervi sulla banca emittente, la quale,è da ritenersi obbligata al risarcimento.
Non dovrebbero sussistere particolari problemi per il risarcimento nel caso in cui la banca disponga di una copertura assicurativa; in caso contrario e di fronte al rifiuto della banca stessa a risarcire il danno, si consiglia di insistere anche attraverso l´intervento di un legale.

Attenzione per ottenere il risarcimento del danno la banca vorrà dimostrata la vostra scrupolosità nell´uso o nella conservazione della carta, quindi vorranno vedere che effettivamente avrete ancora Voi la carta magnetica.

Articolo scritto da Legear - Vota questo autore su Facebook:
Legear, autore dell'articolo Come Difendersi Dalla Clonazione Del Bancomat (e Come Essere Risarciti In Caso Di Truffa)
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Riccardo
    #1 Riccardo

Io mi sono protetto una volta per sempre ho comprato ?14 la custodia anticlonazione bancomat SUPERTYTAN Finalmente qualcuno ci ha pensato. Ciao

Inserito 13 aprile 2011 ore 09:30
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione