Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Contatti Alieni: Cosa C'è Dietro Le Affermazioni Dei Testimoni Di Un 'contatto'?


22 febbraio 2012 ore 14:21   di chucara2000  
Categoria Altro  -  Letto da 852 persone  -  Visualizzazioni: 1387

Ti diranno di aver avvistato qualcosa di eccezionale ed inesplicabile, magari ti mostreranno una foto dove è immortalata una luce oppure un video dove si intravede una luce apparentemente pulsante. Giureranno su ciò che hanno di più caro che stanno dicendo la verità e che quello da loro avvistato era sicuramente un UFO, o meglio, un’astronave aliena.

In altri casi ti diranno di aver avvistato anche delle straordinarie creature dalle fattezze più disparate, qualcuno a dirittura ti dirà di aver interagito con loro o di essere stato invitato sulla loro nave spaziale per fare un giretto nel cosmo. Alcuni portano con loro un messaggio lasciato dagli alieni per l’intera umanità con preghiera di diffondere e di credere.


Un copione già visto e rivisto purtroppo. Non c’è una motivazione specifica che ci spieghi come mai un uomo racconti una storia incredibile di incontro ravvicinato con creature non umane, non c’è perché le motivazioni possono essere svariate e tutte diverse tra loro anche quando la base di partenza è la stessa.

Contatti Alieni: Cosa C'è Dietro Le Affermazioni Dei Testimoni Di Un 'contatto'?

Una cosa certa è che le costanti sono, ovviamente, sempre le stesse e le variabili indicano anche l’infondatezza del presunto fenomeno. Le motivazioni dunque possono essere varie ma possiamo raggrupparle in alcune “macro aree”:

1) la più frequente è quella tesa a ricavarci qualcosa, a fine di lucro infatti capita spesso che scrittori o conduttori sono portati ad inventarsi casi di avvistamento o di fomentare persone che anno visto qualcosa di insolito ingigantendo l’accaduto che, per qualche ragione psicologica, finisce per convincere il testimone che sia realmente accaduto.

2) Altra motivazione frequente è legata a persone a cui manca qualcosa nella loro vita; raccontando un avvenimento fantastico che li vede protagonisti di un’avventura avvincente riescono per un breve periodo a colmare quel vuoto, salvo poi cadere in un tunnel più oscuro e profondo.

3) Altra motivazione potrebbe essere legata a persone annoiate che per puro spirito goliardico si inventano storie strambe, spesso coinvolgendo altri ignari protagonisti a cui affidano il ruolo di protagonisti della vicenda …

A queste tre macro aree si aggiunge una piccola percentuale di persone apparentemente sane che a causa di disturbi poco noti o a causa di assunzione inconsapevole di sostanze allucinogene raccontano eventi che per loro sono realmente accaduti. Su quest’ultima categoria un caso eclatante già discusso nelle pagine di questa rubrica come non ricordare la popolazione aborigena australiana dei Wandjina: Wandjina <<Gli Aborigeni Australiani Ebbero Davvero Contatti Con Alieni?>> dove abbiamo fornito la prova evidente che i loro fantastici disegni che alcuni ricercatori hanno attribuito a contatti con alieni altro non erano che il frutto di "viaggi allucinanti" per effetto dell’assunzione di una serie di droghe di cui facevano comunemente uso nei loro rituali.

Ma allora gli alieni non esistono?

Purtroppo a questa domanda nessuno ad oggi può ancora rispondere, pur sapendo che le probabilità che su un altro pianeta si sia sviluppata vita intelligente siano discretamente alte e conoscendo i limiti dei viaggi interstellari, ad oggi non abbiamo alcuna prova concreta – la pistola fumante – che una popolazione proveniente da altri mondi ci abbia visitato.

Ovviamente questa mia affermazione farà arrabbiare molto gli speculatori che hanno visto nei testi sacri, nei quadri, nei poemi storici, nei siti archeologici e nelle incisioni rupestri la prova della presenza aliena sulla Terra, ma a loro voglio ricordare che tutte queste “prove” ci vengono descritte dalla mano dell’uomo e chiudo con una citazione di William Whewell del 1853: “Le discussioni in cui siamo impegnati hanno per oggetto argomenti ai limiti estremi della scienza, sulla frontiera in cui finisce la conoscenza, almeno la conoscenza astronomica, e comincia l’ignoranza”.

Articolo scritto da chucara2000 - Vota questo autore su Facebook:
chucara2000, autore dell'articolo Contatti Alieni: Cosa C'è Dietro Le Affermazioni Dei Testimoni Di Un 'contatto'?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • XXIX
    #1 XXIX

Infatti,tu sei nella categoria dei pazzi paranoici.

Inserito 23 febbraio 2012 ore 09:08
 
  • Francesco Dionis..
    #2 Francesco Dionis..

Mi sa che il paranoico che vede alieni ovunque sei te! oltre tutto non ti firmi per nome... come mai? Paura? Io credo che questo articolo riassume in pieno il mondo dell'ufologia. Interessi economici e nient'altro. Grazie per questo articolo Chucara2000 e continuate cosi!! ;)

Inserito 23 febbraio 2012 ore 10:31
 

Ciao Francesco, grazie per il commento! Se vuoi puoi "linkare" sul tuo sito questo articolo per dargli maggiore visibilità! ;-)

Inserito 23 febbraio 2012 ore 17:50
 

XXIX: esilarante davvero, fatti vedere da uno bravo però e continua a seguirmi in quel NG che sai, forse scoprirai l'agghiacciante verità del nulla ;-)

Inserito 23 febbraio 2012 ore 17:51
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione