Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Dante's Inferno: L'ennesimo Clone Di God Of War O Qualcosa Di Più?


2 novembre 2010 ore 22:41   di Nardo  
Categoria Altro  -  Letto da 433 persone  -  Visualizzazioni: 1011

Mi sono buttato su questo gioco con aspettative non altissime, a seguito di parecchie bocciature subite da svariate riviste online, ma con una grossa curiosità derivante dall'ambientazione scelta e dal capire come gli autori fossero riusciti a rappresentare qualcosa di immenso e complesso come l'inferno dantesco.

Per chi non conoscesse il gioco, si tratta di un action con lievi tendenze platform, che ammicca ai vari Prince of Persia, God of War e, in parte, Devil may cry ed attinge (con mooolte "licenze poetiche") all'opera più famosa del sommo poeta. Tanto per capire cosa intendo quando parlo di un'interpretazione libertina vi basti pensare che il Dante protagonista è un guerriero di rientro dalle crociate, che assiste impotente all'omicidio della sua amata Beatrice e varca le porte dell'inferno per reclamare la sua anima, brandendo nientemeno che una falce rubata alla morte stessa!


Se si riesce a superare lo sbigottimento iniziale in questo stravolgimento dell'opera a cui si ispira, però, si scoprirà che ci troviamo di fronte ad un gioco creato con una particolare cura, con una trama che coinvolge e si rivela ben più di un semplice accessorio alla strage di anime dannate che ci si appresta a fare e che utilizza i numerosi riferimenti alla Divina Commedia come una gradevole aggiunta ad una sceneggiatura che starebbe in piedi probabilmente anche senza di essi.

Dante's Inferno: L'ennesimo Clone Di God Of War O Qualcosa Di Più?

E allora ecco che ritroveremo Virgilio, Caronte, Minosse e molti altri personaggi che hanno reso famoso questo primo libro della trilogia dantesca, così come l'inferno che attraverseremo rispecchierà, pressochè fedelmente, quello descritto dal poeta fiorentino, lasciando spazio sempre, però e per fortuna del giocatore, ad interpretazioni che più si adattano ad un gioco di questo genere.

Per quanto riguarda il gameplay ci troviamo di fronte alla classica crescita del personaggio, che lo porterà ad apprendere nuove abilità mano a mano che si inoltra nei vari gironi infernali, con la differenza che stavolta dovremo scegliere se sviluppare le nostre capacità più divine (e quindi riguardanti la croce, ovvero l'arma a distanza di Dante) oppure quelle più diaboliche (relative alla falce della morte), decidendo di volta in volta se condannare o assolvere i dannati che incontreremo nel nostro cammino.

Alle due armi in suo possesso, inoltre, Dante può aggiungere svariate magie che imparerà ad utilizzare nel corso del gioco e che si riveleranno fondamentali per gli scontri con più nemici, fermo restando che la scelta tra falce o croce fa sì che lo stile di combattimento si possa adattare benissimo alle preferenze del giocatore.

Dante's Inferno: L'ennesimo Clone Di God Of War O Qualcosa Di Più?

La durata del gioco è buona per gli standard del genere e il coinvolgimento si mantiene alto per tutto il tempo, presentando solo sporadici momenti di frustrazione di fronte ad alcune sequenze piuttosto lunghe che vi ritroverete a dover ripetere perchè magari avete sbagliato di un attimo il tempismo in un salto.

Dal punto di vista di grafica e sonoro il prodotto non teme grossi rivali, sia per quanto riguarda le parti giocate (in alcuni casi la rappresentazione dell'inferno è da applausi) sia per quanto riguarda gli ottimi filmati che narrano gli sviluppi della storia.

In conclusione, quindi, si tratta di un gioco che mi sento tranquillamente di consigliare agli appassionati del genere, che vi regalerà non poche ore di divertimento e che, non essendo più nuovissimo, riuscirete anche a trovare a prezzi più che abbordabili.

L'ultimo consiglio che mi permetto di darvi è quello di guardare il lungometraggio d'animazione omonimo ed ispirato al gioco (una volta finito per evitare il rischio spoiler) che è davvero di pregevole fattura.

Stay tuned!

Articolo scritto da Nardo - Vota questo autore su Facebook:
Nardo, autore dell'articolo Dante's Inferno: L'ennesimo Clone Di God Of War O Qualcosa Di Più?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione