Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Disco Volante In Una Spiaggia Californiana?


10 aprile 2011 ore 13:45   di chucara2000  
Categoria Altro  -  Letto da 543 persone  -  Visualizzazioni: 922

Come al solito ci giungono notizie di fot scattate "per caso" con un UFO apparso solo dopo la visione della foto. Solitamente questo accade per un effetto combinato fra oggetto e distanza dall'obbiettivo e vengono immortalati insetti o uccelli di passaggio ad insaputa del fotoamatore.

La foto che vi proponiamo adesso è ben diversa anche perché, in prima analisi, nella foto sembra non esserci un soggetto interessante che un fotoamatore sia stimolato a fotografare; uno spicchio di spiaggia, mare, cielo e un super disco volante di quelli che non può passare inosservato.


Ma guardando attentamente la foto vediamo che nell'angolo in basso a destra ci sarebbe un soggetto interessante da fotografare, infatti si nota un braccio di una persona con un'asta in mano. Secondo il nostro parere la foto era molto più grande di quella proposta dal sedicente testimone che, con un bel taglia e cuci, centra come soggetto principale l'UFO.

Disco Volante In Una Spiaggia Californiana?

Ci domandiamo cosa sia quell'asta e possiamo azzardare qualche ipotesi: si tratta dell'asta di un qualche tipo di aquilone e quindi quello raffigurato è una specie di pallone-aquilone? Si tratta di una canna da pesca e quello raffigurato è il galleggiante che sta per essere lanciato? Una cosa è sicura la foto è di scarso interesse ufologico come tutte le foto dove compare qualcosa che il testimone non aveva visto se non dopo lo sviluppo della foto. Ultima considerazione, la foto fu postata su facebook il 29 marzo, a ridosso del 1 di aprile: pesce d'aprile mail riuscito, non ci ha creduto nessuno.

Articolo scritto da chucara2000 - Vota questo autore su Facebook:
chucara2000, autore dell'articolo Disco Volante In Una Spiaggia Californiana?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • giorgio
    #1 giorgio

Continuo a non capire quale sia lo scopo o il vantaggio che si ottiene manomettendo e truccando foto per mostrare sedicenti ufo..perche questa gente agisce in questo modo? che gli ufo siano reali è ormai fuori di dubbio, ma deridere l'argomento in questo modo è davvero senza senso.

Inserito 11 aprile 2011 ore 15:33
 

Ciao Giorgio, il problema è che l'inquinamento di prove è ormai così ampio che se prima aveva un senso investigare caso per caso, contattando testimoni e facendo sopralluoghi ed eventuali rilevamenti, oggi con la confusione che c'è si rischia di perdere casistica importante. Perchè lo fanno? Qualcuno per soldi, conosciamo bene anche i casi italiani di furfanti che speculano sugli UFO, perchè è facile realizzare falsi e vendere poi libri e CD. Poi ci sono i casi storici che dopo essere stati smontati perchè scoperto l'inganno, basta attendere 10/20 anni e te li ritrovi come "casi unici al mondo". Altri, di solito ragazzini, lo fanno per avere le visite nelle loro pagine dei social-network. Altri ancora lo fanno per marketing (vedi gli UFO all'aquafan di Riccione del 2001 che alla fine altro non era che un'operazione pubblicitaria). Ma noi non molliamo, scremando scremando, qualcosa di interessante sempre si trova! Grazie per averci letto.

Inserito 11 aprile 2011 ore 19:09
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione