Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Educazione E Rispetto: Il Segreto Per Una Società Migliore


12 aprile 2010 ore 11:43   di sunite73  
Categoria Altro  -  Letto da 857 persone  -  Visualizzazioni: 1646

L'educazione e il rispetto devono essere alla base di ogni insegnamento, scolastico, familiare o sportivo che sia. Sono le vere e proprie fondamenta di una società culturalmente e,soprattutto tecnologicamente, avanzata come lo è la nostra. Ormai è da troppo tempo e da troppe fonti che sentiamo parlare di atti ignobili contro minori, contro anziani, contro persone disabili, e questi spesso, non sempre però, vengono da singoli o piccoli gruppi di minorenni.

Certo la base di tutto è la famiglia e se questa non dà quel tipo di insegnamento o quel tipo di disciplina, di certo non riescono a trovarla all'esterno, dove tra l'altro, manca completamente: la scuola per prima. I nostri nonni e loro padri prima di loro, avevano ben chiaro questo concetto, a volte anche troppo esasperato, ma sempre meglio inculcare un modo di vivere sano e rispettoso che lasciare liberi di fare tutto quello che si vuole e se poi questa libertà diventa ignoraranza, violenza e disprezzo verso gli altri, credo non vi sia dubbio.


Sono ormai 15/20 anni che le famiglie, quindi i genitori, crescono figli distrattamente, senza curarsi troppo di educare e insegnare valori, rispetto e autostima in queste creature che domani dovranno far parte di una società, confrontarsi con gli altri e dimostrare di sapere esser parte di un tutto. L'educazione non vuol dire, buongiorno e buonasera, vuol dire educare per poter affrontare un'esistenza, che comprende ogni tipo di comportamento con o senza gli altri intorno.

Educare per poter lavorare, per poter studiare, per poter aiutare, per poter decidere chi essere domani. Il rispetto viaggia di pari passo con questo tipo di insegnamento, rispettare gli altri vuol dire prima di tutto rispettare se stessi e saper gestire le emozioni che nelle varie fasi della vita incontriamo. La famiglia deve saper dare questo tipo di insegnamento, altrimenti non è una famiglia, è un'officina da dove nascono creature lasciate libere di esprimere in ogni modo le emozioni, spesso incontrollate, che conduco a inconsapevolezza di ciò che si sta facendo. Inconsapevolezza dovuta al fatto di non conoscere, perchè nessuno si è preso la briga di insegnare ed educare.

Un vecchio saggio indiano era a colloquio con il nipotino e parlando disse: "sai mi sento nell'animo come due lupi che combattono per avere il sopravvento l'uno su l'altro. Il primo è feroce, pieno di ira il secondo è compassionevole e pieno d'amore", il nipotino guardò il nonno e gli chiese: "dimmi nonno chi vincerà la lotta" e il vecchio saggio rispose: "quello che alimenterò".

Saper decidere quale lupo alimentare nelle varie fasi della vita vuol dire essere consapevoli di se stessi, ringraziando sempre di ciò le proprie origni e la propria famiglia che ha permesso, grazie all'educazione e al rispetto insegnato, di poter vivere una vita piena e consapevole.

Articolo scritto da sunite73 - Vota questo autore su Facebook:
sunite73, autore dell'articolo Educazione E Rispetto: Il Segreto Per Una Società Migliore
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione