Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Emergenza Rifiuti A Napoli: Rischio D' Incendi Per I Botti Di Fine D' Anno


27 dicembre 2010 ore 00:47   di hank  
Categoria Altro  -  Letto da 379 persone  -  Visualizzazioni: 572

Sacchetti e promesse ecco ciò che resta a Napoli, città perla del mediterraneo detentrice di un immenso patrimonio artistico culturale. Oggi a Natale i cittadini e i pochi turisti rimasti sono costretti allo slalom tra le montagne di rifiuti accalcati nelle strade del centro storico cittadino.

Napoli è ormai costretta al degrado a vantaggio delle località turistiche del Nord Italia che incrementano il loro giro d' affari turistico proprio perchè la città partenopea è off limit a causa della spazzatura che continua ad accumularsi, giorno dopo giorno e quel tanto che basta a non diffondere le epidemie ma sufficiente ad allontanare il turismo.


Nella città resta la spazzatura a cui i napoletani sono abituati, mentre l'eccedenza viene portata nelle ore notturne, dai camion dell' ASIA, nelle periferie della città nei paesi paesi limitrofi di Secondigliano, Arzano, Casandrino, Giugliano ecc. dove il volume delle montagne di sacchetti di immondizia aumenta a dismisura.

Emergenza Rifiuti A Napoli: Rischio D' Incendi Per I Botti Di Fine D' Anno

Sono ormai trascorsi tre mesi dall' ultima promessa del presidente del consiglio Silvio Berlusconi, giusto tre mesi fa all' inizio della nuova crisi dei rifiuti in Campania aveva detto testuali parole:" Tra tre giorni puliremo Napoli". Sono passati tre mesi da quest' ultima promessa e intanto la spazzatura continua ad accumularsi. Oggi sono disseminate nelle strade della sola città di Napoli ben 2000 tonnellate di mmonnezza.

Ben più che un' emergenza, una catastrofe, nei confronti della quale le istituzioni non intervengono in aiuto dei cittadini. Lo Stato, la Regione, le province, il Comune sono assenti o in vacanza. Il rischio aumenta in vista dell' ultimo giorno dell' anno quando a Napoli si festeggerà l' arrivo del 2011 con i consueti botti. C' è il rischio che la città vada a fuoco a meno che la spazzatura non venga portata via dalle strade.

Articolo scritto da hank - Vota questo autore su Facebook:
hank, autore dell'articolo Emergenza Rifiuti A Napoli: Rischio D' Incendi Per I Botti Di Fine D' Anno
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione