Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Empatia - Rendiamo I Rapporti Sociali Più Semplici


19 dicembre 2012 ore 20:27   di mandragola  
Categoria Altro  -  Letto da 542 persone  -  Visualizzazioni: 736

Il termine Empatia proviene dal greco en-pasco ossia "all'interno del sentimento.E' la capacità di immedesimarsi nello stato d'animo altrui e di capire cosa si agita nei pensieri di chi abbiamo di fronte, viene considerata un elemento assolutamente indispensabile per avere una vita affettivamente e socialmente soddisfacente.

Acquistare o imparare l'empatia non è semplice e gli adetti ai lavori sono dei professionisti ma ci sono delle piccole regole che possono aiutare e magare stimolare la curiosità di qualcuno ad intraprendere studi più approfonditi e più scentifici. Il primo passo per sviluppare empatia con il proprio interlocutore è "la comunicazione non verbale" ossia con gli atteggiamenti del corpo.Quindi niente braccia conserte, non retrocederee stabilire immediatamente un contatto visivo.


-Ascoltare. Assicurare un ascolto attivo magari con cenni affermativi della testa senza mai distogliere lo sguardo dal viso di chi ci sta di fronte.Mentre si ascolta bisogna cercare di immedesimarsi nei sentimenti ed anche nelle opinioni dell'altro senza distrarsi,forse pensando a cosa potremmo dire noi in seguito, e senza interrompere.

-Non giudicare. Durante uno scambio di opinioni o di confidenze cercare di esimersi dai giudizi e dai pregiudizi.Se si riesce in questo si è molto più liberi di interagire positivamente con gli altri.

-Parlare con tono basso e calmo. Quando siamo noi a prendere la parola ,liberiamola da ogni espressione che possa essere sgarbata violenta di minaccia o che possa innescare competizione ( specialmente se stiamo affrontando una discussione). Dopo aver manifestato comprensione per il messaggio altrui esprimiamo il nostro pensiero.

-Impariamo ad esprimerci in maniera semplice e chiara in modo che, qualsiasi sia l'argomento trattato non possano esserci dubbi su quello che vogliamo rivelare noi.

-Usiamo spesso " il nome " del nostro interlocutore. Questo ci aiuterà a creare un contatto più diretto con lui.

-Se siamo chiamati a dare consigli facciamo attenzione.. Bisogna sempre cercare di infondere calma e fiducia e sopratutto, in qualsiasi caso, mai togliere ad una persona la speranza di " una via di uscita"

_Dedicare la nostra attenzione anche alle persone che ci sembrano più scostanti, alle volte sono quelle più sole e desiderose di amicizia

Quindi ,se ci immergiamo nei sentimenti degli altri con delicatezza ed attenzione ,non potremo fare altro che migliorare la nostra qualità di vita.Innanzitutto avremo più amici, litigheremo molto meno con li patner e forse cominceremo, riconoscendo negli altri i nostri stessi problemi,a sentirci meno soli nelle difficoltà della vita.

Articolo scritto da mandragola - Vota questo autore su Facebook:
mandragola, autore dell'articolo Empatia - Rendiamo I Rapporti Sociali Più Semplici
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione