Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

'fai Da Te' Sempre Più Diffuso


14 febbraio 2014 ore 09:23   di Gina  
Categoria Altro  -  Letto da 596 persone  -  Visualizzazioni: 910

Il "Fai da te" è un atteggiamento sempre più diffuso, che consente di recuperare oggetti in disuso trasformandoli in forme "artistiche", definizione un pò azzardata per far rientrare tutto ciò che riguarda la creatività e l’ingegno in questa dicitura. Qualsiasi articolo può essere rivalutato, riadattato per ambienti diversi, e tutto ciò che sembrava inutile e privo di interesse può cambiare aspetto. Sono sempre più presenti trasmissioni che si fanno promotrici di queste attività e sono sempre più diffuse persone che amano cimentarsi in queste trasformazioni.

Tutti quanti abbiamo una sedia un pò vecchiotta abbandonata in qualche angolo della casa che chiede solo di essere risistemata. Se invece trovassimo in qualche mercatino uno sgabello considerato inutile magari venduto a poco, pochissimo. Come fare, da dove partire? Ma soprattutto come ridare nuova vita a questo oggetto.


Sicuramente è necessaria una bella pulizia iniziale. Compriamo una bomboletta spray, adatta per tutti i tipi di materiali, anche se è possibile trovarne uno specifico. In questo caso è stato utilizzato il rosso perchè era il colore della parete di casa mia.
Procediamo alla verniciatura e poi lasciamolo asciugare. Recuperata della gomma piuma da vecchi cuscini, seguendo le dimensioni della parte in legno della seduta, la appoggiamo senza incollarla per essere facilitati nell’apportare delle modifiche qualora la volessimo togliere in un secondo momento.

A questo punto prendiamo dei vecchi pantaloni di papà - è possibile utilizzare qualsiasi stoffa - prendiamo le giuste misure per ricoprire insieme sia la parte in gomma piuma che quella della seduta. La stoffa è stata presa dalla gamba che abbiamo aperto e da dove è avanzato molto materiale. Con la parte posteriore dei pantaloni ho ricoperto una borsa di quelle sottili in stoffa color panna. Mi piaceva l’idea delle tasche a vista. Con la stoffa recuperata dall’altra gamba e da scampoli vari ho ricoperto, utilizzando ago e filo, un cuscino appoggiato sulla sedia in cucina perché è li che ho posizionato il mio nuovo sgabello.

'fai Da Te' Sempre Più Diffuso

Che dite? E’ un oggetto che può piacere oppure no, il dato evidente è che la trasformazione ha modificato in positivo il mio sgabello iniziale. In tutto questo sono stati utilizzati anche due ingredienti fondamentali del "fai da te": divertimento e soddisfazione!

'fai Da Te' Sempre Più Diffuso

Articolo scritto da Gina - Vota questo autore su Facebook:
Gina, autore dell'articolo 'fai Da Te' Sempre Più Diffuso
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione