Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Folle Primavera


11 maggio 2016 ore 18:20   di pascio75  
Categoria Altro  -  Letto da 243 persone  -  Visualizzazioni: 339

C'era un tempo in cui le stagioni rispettavno il loro arrivo. Un tempo in cui, ogni cosa era al posto giusto e tutto funzionava regolarmente; almeno così ci è sempre stato raccontato dai nostri nonni.

Oggi tutto sembra essere cambiato. Sembra quasi che le stagioni, come gli uomini, si siano abituate ad essere facilmente perturbabili, umorali e perchè no, anche poco raccomandabili. Le stagioni sono diventate impertinenti e con i loro cambi sembrano farci dispetti.


Alla fine del telegiornale di una volta si aspettava che il famoso Colonnello Bernacca, facesse le sue previsioni meteorologiche; oggi si aspetta le "meteorine", ma sostanzialmente le previsioni non cambiano, vengono fatte su dati documentati dai satelliti. Ovviamente la tecnologia e gli innumervoli satelliti che si rincorrono nello spazio, hanno fatto che tutto sia più preciso, ma questo non cambia che inverno ci sia caldo e in estate ci sia la pioggia.

Abbiamo imparato come la prevista giornata di sole possa dientare piovosa o viceversa. questo non deve destabilizzarci perchè a mio parere queste situazioni di imperturbabili cambiamenti climatici sonos empre esistiti, con una sola differenza, un'accelerazione improvvisa a caua della nostra negligenza umana. Ci affanniamo, predichiamo un mondo migliore, free da ogni frammento di inquinamento e poi, ci dimentichiamo di gettare la carata nel cestino, di fare la differenziata di revisionare i motori delle autovetture di spegnere un reatte ecc. ecc. Non meravigliamoci se un The Day after tomorrow probabilmente cambierà le nostre vite, restiamo attivi e godiamoci il sole che il Signore vorrà darci fuori stagione o la neve in primavera perchè non è la natura o lo stato delle cose che stà cambiando, ma semplicemente siamo noi, il nostro cuore che non sà più amare le cose in genere.

Articolo scritto da pascio75 - Vota questo autore su Facebook:
pascio75, autore dell'articolo Folle Primavera
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione