Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Giochi Per Bambini: I Piu Divertenti? Sono Quelli Fatti A Casa!


4 agosto 2010 ore 02:19   di simonethree  
Categoria Altro  -  Letto da 434 persone  -  Visualizzazioni: 767

Che bella la vita da bambini... immagina di guardarti intorno da un'altezza di circa settanta centimetri. Wow!! La vedi quell'enorme palla dorata la in alto?

E' il pomo d'ottone del letto dice mamma. Ma siamo sicuri? A me pare più un pianeta incandescente, in miniatura certo, ma chi lo dice che non potrebbe esserci vita su quella superficie apparentemente disabitata? E se il telecomando del televisore fosse un'enorme astronave di distruzione inviata dal pianeta del male, ossia il comò, per distruggere il povero pianeta pomo d'ottone? si... la terribile astronave telecomando gira minacciosa attorno al pomo, pronta a sferrare il suo attacco finale. Beh, ma il pomo non si farà certo distruggere così; ecco che dall'inerte sfera plumbea vengono esplosi alcuni colpi laser diretti verso l'astro telecomando.


L'inizio di una guerra spaziale.E il tavolo della cucina? Rampa di lancio per macchinine esplosive. Le vecchie tazzine da teh della mamma? Il servizio buono della regina d'Inghilterra.Inutile dirlo. Per i bambini il mondo è un gioco. E il gioco è fantasia. Molti adulti hanno difficoltà  a ricordare di quando usare la fantasia era incredibilmente divertente. Se usate la vostra creatività, il vostro entusiasmo e la vostra energia potete far vedere ai bambini una foresta nella sala da pranzo, un oceano nella piscina in giardino e un castello nel magazzino degli attrezzi.

Detto questo, voglio elencarti alcuni semplici principi che ti potranno aiutare a creare dei giochi per bambini che tu stesso amerai e a cui vorrai giocare.

1) i bambini hanno bisogno di muoversi

all'incirca ogni 5 minuti, i bambini hanno bisogno di muoversi, o perderanno l'attenzione. Crea dei giochi che prevedano turni brevi, che permettano ai bambini di giocare l'uno dopo l'altro

2) i bambini amano le sfide che sia una sfida tra squadre o una caccia al tesoro, i bambini amano concentrarsi su piccoli obiettivi che possono essere la vittoria ad un gioco di mimo o l'accumulo di punti per una prestazione sportiva. Rendi i tuoi giochi un grande gioco in cui si può vincere o si può perdere; almeno fino alla fine, quando si pareggia o si rimanda ad un altro giorno!

3) ricorda di quando eri bambino, accendi la tua fantasia e dai una cornice interessante ai giochi che proponi. I bambini amano ascoltare favole, e vogliono crederci; quindi non lasciare che inizino a cercare il tesoro senza sapere il nome del famigerato pirata che l'ha seppellito, o che inizino le olimpiadi senza aver inventato il nome di una nazione per la loro squadra.

Ricorda: giocare farà bene soprattutto a te, quindi dacci dentro!!!

Articolo scritto da simonethree - Vota questo autore su Facebook:
simonethree, autore dell'articolo Giochi Per Bambini: I Piu Divertenti? Sono Quelli Fatti A Casa!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Lucia
    #1 Lucia

Sono d'accordo. I giochi si possono riciclare da un libro o su internet, ma i più belli sono quelli inventati, e pieni di passione.

Inserito 4 agosto 2010 ore 09:59
 
  • simona
    #2 simona

sono daccordo anche io con lucia

Inserito 4 agosto 2010 ore 12:57
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione