Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

E' Giusto Che La Cosa Pubblica Venga Amministrata In Privato? Segreti E Patti Per Il Potere


16 settembre 2010 ore 09:02   di rodido  
Categoria Altro  -  Letto da 272 persone  -  Visualizzazioni: 445

E' di pochi giorni fa un incontro "segreto" e privato tra due esponenti politici il ministro Alfano e quel Bocchino delfino del ribelle Fini. Di cosa hanno parlato? Non sono affari nostri. Almeno questo è quello che lasciano intendere i due uomini pubblici sorpresi da giornalisti e telecamere. "Abbiamo i figli che vanno a scuola assieme, tutto qui!" hanno candidamente affermato ai microfoni entrando nelle loro auto blu rigidamente con vetri oscurati.

Io, e penso e spero di non essere il solo, mi sono sentito un pò preso per i fondelli. Ma come? Questi personaggi sono li su mio mandato a rappresentarmi ad amministrare la cosa pubblica. Tutto quello che fanno ha valenza politica e deve essere di dominio pubblico. Solo così potrò farmi un'idea su come ha amministrato e se rivotarlo alle successive tornate elettorali.


E invece, di dominio pubblico sono solo i sorrisi, le frasi di circostranza. Oppure messaggi in politichese stile pizzino mandati ad uso e consumo di alleati o avversari. Ancora recentemente mi era capitato di sentire un esponente neo eletto ad una tornata regionale (in Sicilia per l'esattezza) dire che ora doveva parlare con altri esponenti locali a "telecamere spente".

E' Giusto Che La Cosa Pubblica Venga Amministrata In Privato? Segreti E Patti Per Il Potere

Forse ci stiamo abituando a questo modo di amministrare il potere. Una volta eletto il nostro rappresentante agisce a telecamere spente, incontra persone, fa accordi il tutto senza l'occhio vigile dell'informazione. L'uomo pubblico è tale perchè la sua azione, si badi bene non la sua vita privata, sia di dominio pubblico.

Se amministra imprese, se incontra persone, se fa accordi sono cose che io elettore devo sapere e conoscere. Questo uso distorto del potere politico ha fatto si che oggi si parli di carriera politica laddove dovrebbe essere solo un mandato temporaneo nell'interesse dei mandatari. Qualche tempo fa si era parlato di ridurre la possibilità mandati pubblici a 8/10 anni (circa due tornate elettorali). Forse potrebbe essere la misura utile a restituire la politica al suo vero ruolo di amministrare la cosa pubblica nell'interesse del popolo.

Il teatro cui assistiamo oggi di magistrati o politici con patrimoni immobiliari degni di sceicchi arabi induce oltre che all'incazzatura, a riflettere su cosa fare per cambiare questo genere di cose. Il problema è che tali regole per essere cambiate necessitano della collaborazione proprio di questi rappresentanti che fanno orecchie da mercante ignorando leggi di iniziative popolare o raccolte di firme. Intanto la corda si tende ....

Articolo scritto da rodido - Vota questo autore su Facebook:
rodido, autore dell'articolo E' Giusto Che La Cosa Pubblica Venga Amministrata In Privato? Segreti E Patti Per Il Potere
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione