Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Gli Ufo Influenzano La Storia Umana? Trovato Microchip Nel Cranio Di Napoleone Dice Il Dottor Dubois


4 luglio 2011 ore 16:05   di KungFuGirl  
Categoria Altro  -  Letto da 1881 persone  -  Visualizzazioni: 2616

"Profondamente sconcertati": così hanno detto di essere gli scienziati che, analizzando il cranio di Napoleone Bonaparte, hanno trovato un microchip lungo poco più di un centimetro conficcato nel cranio di quello che era stato imperatore francese e uno degli uomini di maggior spicco nella Storia dell'Europa. Non solo: è stata persino avanzata l'ipotesi che il microchip possa essere un impianto alieno e che Napoleone possa essere stato vittima di un caso di abduction, ovvero di rapimento ad opera di extraterrestri.

La vicenda pare essere una bufala colossale, ma ha avuto ampia eco all'estero, e il dottor Andre Dubois ha fatto questa clamorosa rivelazione su una rivista medica francese; "Speravo di scoprire che Napoleone soffriva di un disturbo ipofisario, che ne aveva causato la bassa statura - ha spiegato lo scienziato, che ha effettuato la ricerca sui resti mortali dell'imperatore per conto del Governo francese - Ma mentre stavo ispezionando l'interno del cranio la mia mano ha sentito una leggera protuberanza": quella protuberanza si è rivelata essere un microchip.


Dalla crescita dell'osso attorno al microchip, gli esperti hanno rilevato che questo dovrebbe essere stato impiantato quando Bonaparte era giovane: "Napoleone sparì per un breve periodo di alcuni giorni nel luglio del 1794, quando aveva 25 anni. In seguito egli disse di essere stato fatto prigioniero durante il golpe Themidorian, ma non esiste alcuna registrazione di quell'avvenimento. Io credo che sia stato in quell'occasione che ha avuto luogo il rapimento alieno", ha dichiarato Dubois.

Stando a quanto riporta il dottor Dubois, anche l'abilità militare di Napoleone sarebbe da attribuire all'intervento alieno che, così, avrebbe di fatto modificato il corso della Storia europea: "Napoleone utilizzò strategie militari valide centinaia di anni dopo di lui, forse l'impianto nel suo cranio ha affinato le sue abilità".

Gli Ufo Influenzano La Storia Umana? Trovato Microchip Nel Cranio Di Napoleone Dice Il Dottor Dubois

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Gli Ufo Influenzano La Storia Umana? Trovato Microchip Nel Cranio Di Napoleone Dice Il Dottor Dubois
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • x1
    #1 x1

ma perche sempre attribuire la colpa agli alieni !!!!!!!!!!!!!!

Inserito 5 luglio 2011 ore 12:17
 
  • Iome
    #2 Iome

Bufala pazzesca, altro che alieni!

Inserito 5 luglio 2011 ore 12:32
 
  • GiGal
    #3 GiGal

Gli alieni ci controllano da sempre attraverso varie organizzazioni occulte che hanno origine antichissime Tutti i capi di stato oggi e nel passato sono sempre state pedine di chi comanda veramente e hanno avuto un utilita' strategica di altro livello, quello che non conosciamo, perche' non ci e' dato sapere. Quindi nn ci stupiamo proprio ke Napoleone fosse un addotto "eccellente", come fa chiaramente capire il recente film "6 giorni sulla terra"

Inserito 7 luglio 2011 ore 13:35
 

x1, beh, secondo te in questo caso specifico chi avrebbe potuto impiantare il microchip (ovviamente ammesso che il microchip ci fosse davvero)? Medici contemporanei di Napoleone? Iome, può essere che tu abbia ragione e si tratti di una "bufala", ma secondo me valeva la pena scriverne. Detto questo, massimo rispetto per le idee di chiunque. GiGal, la tua è una teoria piuttosto diffusa, in effetti: già secondo Sitchin, autore molto controverso ma anche molto apprezzato, a governare il mondo sarebbero stati gli alieni. Il film che citi, poi, è davvero inquietante da questo punto di vista. Grazie a tutti per i commenti, ciao.

Inserito 7 luglio 2011 ore 16:21
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione