Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Guitar Hero: Warriors Of Rock - Per Veri Suonati!


4 gennaio 2011 ore 22:52   di Writeman  
Categoria Altro  -  Letto da 496 persone  -  Visualizzazioni: 990

Se pensavate che lo stile di Guitar Hero fosse esagerato Warriors of rock va oltre. Prendete le classiche meccaniche della serie e inserite elementi da action game come elaborati filmati e trasformazioni dei personaggi. Ora, invece di scegliere semplicemente un personaggio e suonare le varie scalette bisogna superare set personalizzati creati appositamente per i vari "protagonisti" di GH, vecchi e nuovi, guadagnando un numero assurdo di stelle per sbloccare le nuove forme "guerriere".

In un attimo il buon vecchio Lars Umlaut diventa un gigante porcino del Death Metal con i piercing ai capezzoli, Casey Lynch una donna serpente e Johnny Napalm una sorta di versione punk di Nightcrawler degli X-Man! Queste sono le stramberie del gioco, tenute insieme da una esile trama in cui si sconfiggono bestie giganti con la propria ascia del rock (ispirata a Brutal Legend?), il tutto narrato dal grande Gene Simmons dei Kiss.


Neversoft ha pompato la meccanica di base del titolo con litri di steroidi e, attraverso potenziamenti specifici per ogni personaggio, si possono totalizzare molte più stelle che nei precedenti giochi della serie. Lo scudo guardiano di Casey conferisce due scudi ricaricabili che proteggono la nostra serie di note, mentre Judy Nails può caricare il rock meter generando due stelle extra. Altri poteri sono un bonus del 5% allo Star Power per ogni serie da dieci note e un talismano Ankh che ci salva dal fallimento in una canzone.

Guitar Hero: Warriors Of Rock - Per Veri Suonati!

Ovviamente è tutto proporzionato. Non sono certo migliorato a Guitar Hero, ma ricordo ancora come si finiva una canzone, solo che ciò che prima veniva premiato con tre o quattro stelle ora ne garantisce sei o sette. I poteri diventano interessanti a gioco avanzato quando dovrete organizzare i personaggi in due band per affrontare il boss finale. In questa fase è importante combinare saggiamente i poteri per ottimizzare il vantaggio. lo, per esempio, ho costruito una band concentrata sullo Star Power e l'altra sui moltiplicatori e le serie di note.

Finito la quest la si può rigiocare nelle Dominate Quest dove si hanno tutti i poteri ma bisogna totalizzare 40 stelle a canzone. Se giocate bene potrete suonare tutta la canzone con lo Star Power attivo (ottenendo un moltiplicatore x36). Questo stile arcade è presente anche nella nuova modalità Quickplay dove si affrontano belle sfide per guadagnare punti e sbloccare nuove ricompense e oggetti.

Guitar Hero: Warriors Of Rock - Per Veri Suonati!

La colonna sonora è discontinua. I primi livelli sono ben bilanciati e tematici, con set specifici tipo il CBGB per il Punk Rock di Johnny Napalm o la sezione Rock Classico del nuovo personaggio Austin Tejas. Il cuore del gioco, invece, è una maratona incentrata su 2112 dei Rush. Come fan del gruppo non posso che apprezzare, anche se non mi è piaciuta la presenza dei membri della band che recitano la stupida storia dell'album.

Il finale è una sfida con il boss che presenta una nuova canzone dei Megadeth, difficilissima, e svariati pezzi di metal davvero impossibili tanto che mi sono divertito di più risuonando le prime canzoni nella modalità Dominate Quest. Guitar Hero: Warriors of Rock è spesso stupido e frequentemente assurdo, ma sono rimasto totalmente catturato da questa esperienza fuori di testa. Non importa se ridevo con il gioco o per il gioco, è stato comunque dannatamente divertente.

Guitar Hero: Warriors Of Rock - Per Veri Suonati!

Articolo scritto da Writeman - Vota questo autore su Facebook:
Writeman, autore dell'articolo Guitar Hero: Warriors Of Rock - Per Veri Suonati!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione