Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Caffè, Origini E Storia Della Bevanda Più Bevuta


19 dicembre 2010 ore 18:35   di kekere  
Categoria Altro  -  Letto da 1199 persone  -  Visualizzazioni: 2235

Tutto sul caffè, sembra avvolto nel mistero più fitto perfino l'etimologia della parola è controversa: nella lingua araba classica, con il termine qahwah si indicava un tipo di vino rosso scuro, da cui attraverso il turco kahve, derivrebbe la parola caffè.

La leggenda vuole che il mistico sceicco yemenita ash-Shadhili si trovasse in viaggio in Etiopia quando, sulle pendici di una montagna, notò un gregge di capre che si muovevano e saltavano con un'insolita vivacità.


Incuriosito, si avvicinò e scopri che le capre stavano mangiando delle strane bacche, provò ad assaggiarne una, ma la trovò amara come il veleno, ne prese una manciata, le fece bollire e ne sorseggiò il liquido: era la prima tazza di caffè nella storia del mondo.

Il Caffè, Origini E Storia Della Bevanda Più Bevuta

La bevanda doveva avere un sapore disgustoso, ma dopo averla bevuta lo sceicco si sentì la testa lucida e sveglia, e fu così che decise di portare con se, nello Yemen, alcune di quelle pianticelle.
L'uso della nuova bevanda si diffuse rapidamente, soprattutto dopo che un genio rimasto sconosciuto, provando e riprovando, si accorse che, tostando i chicchi, la bevanda migliorava di parecchio.
L'uso del caffè divenne sempre più popolare e fu adottato dai turchi quando, nel 1517, annetterono al loro impero L'Arabia e l'Egitto.
Durante il 1554 durante il regno di Solimano il Magnifico, due mercanti di Aleppo e Damasco aprirono il primo caffè a Costantinopoli.
Ben presto ne sorsero altri, che divennero di gran moda, attirando poeti, scrittori, professori, studiosi, pubblici funzionari, e conquistando addiritura il titolo di scuole della sapienza.

Il Caffè, Origini E Storia Della Bevanda Più BevutaDovevano passare altri cento anni prima che questa abitudine dovesse attecchire in Europa.
Il primo caffè
fu aperto da un polacco di nome Franz Georg Kolscitzky che aprì il primo caffè a Vienna.
All'inizio la nuova bevanda suscitò un certo interesse.
Passata la prima ondata di curiosità, si esaurì rapidamente.
In realtà a nessuno piaceva il denso caffè nero preparato alla turca, e allora Kolsitzky cominciò a fare esperimenti.
Eliminò i fondi del caffè che si depositavano nella tazza, ed al liquido così schiarito aggiunse un sorso di latte.
Poi pensò di aggiunfervi un pezzo forte.
Si accordò con un fornaio perchè gli fornisse dei dolci a forma di mezzaluna, in memoria della sconfitta dei turchi, ed ecco nata la brioche, e con essa la prima colazione europea.

Il Caffè, Origini E Storia Della Bevanda Più Bevuta

Nel seicento l'abitudine di bere caffè si diffuse in tutta Europa, mutando profondamente i costumi sociali dell'Occidente.
Cento anni dopo l'introduzione del caffè in Francia, a Parigi scoppiava la Rivoluzione.
La bottega del caffè costituiva il luogo ideale per riunirsi e cospirare contro l'ancien regime.
Invece di annebbiarsi con vino e birra, gli intelletuali potevano sorbire una bevanda che, oltre che essere gustosa, li teneva arzilli e svegli.
Il che ci induce a pensare che i veri eroi dell'Illuminismo settecentesco non furono tanto quelli che ci hanno reso familiari la storia, ma piuttosto Franz Georg Kolschiztky, lo scicco ash-Shadhili, e magari anche quel branco di capre intente a brucare, secoli addietro in Etiopia, una strana pianta.

Il Caffè, Origini E Storia Della Bevanda Più Bevuta

Articolo scritto da kekere - Vota questo autore su Facebook:
kekere, autore dell'articolo Il Caffè, Origini E Storia Della Bevanda Più Bevuta
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione