Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Furetto Come Animale Da Compagnia


10 ottobre 2011 ore 21:46   di inspired  
Categoria Altro  -  Letto da 621 persone  -  Visualizzazioni: 1287

Il furetto è ormai diventato un animale da compagnia a tutti gli effetti. Intelligente, vivace e giocherellone, si affeziona molto al proprietario, non ama la solitudine ma trascorre gran parte della giornata dormendo. Per questo motivo può essere un ottimo compagno per chi lavora però non è adatto per i bambini piccoli e soffre a stare costantemente chiuso in gabbia.

Se viene lasciato libero in casa, deve essere controllato attentamente per evitargli i tanti pericoli dovuti a fili elettrici, ingestione di sostanze tossiche, schiacciamento. Quando non è possibile controllarlo, può essere sistemato in una gabbia spaziosa dotata di un beverino a goccia, una zona per il riposo, una cassetta per i bisogni e qualche gioco sicuro come tubi di cartone e palline dure di un diametro tale da non poter essere ingerite. Il furetto però necessita quotidianamente di diverse ore di attività fuori dalla gabbia.


Se si decide di adottare un furetto, il consiglio è di rivolgersi ad allevamenti italiani in cui non vengono sterilizzati da giovanissimi e sono quindi meno predisposti alle malattie. Generalmente nei negozi vengono messi in vendita animali provenienti da allevamenti esteri e si possono riconoscere per un tatuaggio collocato sull’orecchio.

Il furetto è un carnivoro che necessita di alimenti di origine animale mentre non riesce a metabolizzare i carboidrati e le proteine di origine vegetale. Prima di acquistare gli alimenti, occorre leggere attentamente l’etichetta che deve riportare ingredienti di esclusiva origine animale e possibilmente carne fresca.

Il Furetto Come Animale Da CompagniaIl furetto richiede cure veterinarie pari a quelle del cane e del gatto: vaccinazioni, sterilizzazione, eventuali problemi di salute. E’ inoltre soggetto all’obbligo del passaporto e del microchip per l’espatrio. I principali problemi di salute a cui va soggetto sono: tartaro, influenza, problemi digestivi, parassiti (pulci e zecche), neoplasie, corpi estranei nello stomaco e nell’intestino.

Articolo scritto da inspired - Vota questo autore su Facebook:
inspired, autore dell'articolo Il Furetto Come Animale Da Compagnia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione