Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Gobbo Di Notre-dame È Esistito Davvero


17 agosto 2010 ore 20:48   di CoccoBill  
Categoria Altro  -  Letto da 540 persone  -  Visualizzazioni: 1190

Quasimodo, uno degli antieroi più amati della letteratura mondiale, è esistito davvero.
Il “Gobbo di Notre-Dame”, protagonista del famoso romanzo di Victor Hugo (1802-1885) “Notre-Dame de Paris”, era uno scalpellino che lavorava nei cantieri durante il restauro della cattedrale nei primi anni del diciannovesimo secolo.
La notizia è stata diffusa solo in questi giorni, infatti solo ora gli esperti della Tate galery di Londra hanno reso pubblici i diari di uno scalpellino inglese che si trovò a lavorare a Parigi agli inizi del 1800.

L’incisore inglese Henry Sibson ha lasciato un diario personale in sette volumi, fra le vicende della sua vita si è scoperto che a Parigi ha conosciuto uno scultore-capo gobbo che non amava frequentare gli altri cesellatori, il nome non lo conosceva nessuno perché tutti lo chiamavano “Le Bossu” vale a dire “Il Gobbo”.
Dal diario di Henry Sibson si scopre che lo scultore gobbo lavorava non solo sui tetti di Notre-Dame ma anche nei laboratori dell’Ecole des Beaux Arts situata nello stesso quartiere dove proprio in quegli anni viveva il giovane Victor Hugo.
Il futuro scrittore-poeta-drammaturgo francese era molto interessato ai lavori di restauro della cattedrale, seguiva le attività sia negli atelier degli scultori sia nella chiesa stessa, ed era molto probabile che avesse conosciuto di persona “Le Bossu”.


Certo solo la fervida immaginazione di Victor Hugo ha creato un personaggio indimenticabile elaborando il “ritratto” di un uomo in carne ed ossa, umile, solo, deforme, facendolo diventare il protagonista del suo primo grande romanzo pubblicato quando aveva solo 29 anni nel 1831.

Dal capolavoro letterario di Victor Hugo “Notre-Dame de Paris”, dove si racconta l’amore impossibile e tragico del campanaro deforme Quasimodo per la bella zingara Esmeralda, sono stati realizzati oltre dieci film.
Il primo degno di nota è del 1923, il “Gobbo di Notre-Dame” del 1956 con Anthony Quinn nella parte di Quasimodo, Gina Lollobrigida in quella della gitana Esmeralda è il primo a colori e raggiunge un notevole successo in Italia.
Tutti ricorderanno il “Gobbo di Notre-Dame” prodotto dalla Disney nel 1996, sicuramente uno dei migliori film d’animazione, dove si mescolano sapientemente il cartoon ed il musical.

Il Gobbo Di Notre-dame È Esistito Davvero

Articolo scritto da CoccoBill - Vota questo autore su Facebook:
CoccoBill, autore dell'articolo Il Gobbo Di Notre-dame È Esistito Davvero
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione