Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

È Il Momento Migliore Per Accogliere Un Cane Nella Vostra Famiglia?


12 ottobre 2015 ore 10:03   di smartyn  
Categoria Altro  -  Letto da 557 persone  -  Visualizzazioni: 704

Spesso le famiglie decidono di adottare o comperare un cane per le ragioni sbagliate: perché i figli insistono, perché la migliore amica lo ha fatto, perché è di moda, per perdere peso facendo lunghe passeggiate col cane, perché inteneriti dal cucciolo visto durante una visita in canile.
Anche la più nobile tra queste ragioni si rivela un grave errore se la vostra famiglia non è pronta ad accogliere un cane.

Non esiste una razza o un incrocio migliore per una famiglia: dipende se le esigenze del cane e della famiglia combaciano.
Per esempio, il Golden Retriever è un cane coccolone e socievole, ma ha molta energia da scaricare con lunghe passeggiate e giochi in giardino: non è adatto per famiglie con bambini molto piccoli da accudire, o per coppie senior magari in salute ma poco atletiche e con scarsa energia da dedicare al gioco.


Bisogna tenere in considerazione che con le razze pure si può stabilire il carattere che il cucciolo avrà da adulto, mentre con gli incroci è più difficile, con i meticci è quasi impossibile fare previsioni sul suo carattere, a meno che non si conoscano i genitori e i nonni, così da risalire al numero di razze e alla loro percentuale approssimative (Es: 50% pointer, 25% weimaraner, 25% labrador).
.
I cani grandi sono sconsigliati in famiglie con bimbi piccoli, perché possono fare loro del male, non per aggressività ma perché la loro stazza può fare del male ai bambini anche solo giocando.

Di solito quindi, per i bambini piccoli sono consigliati cani di piccola taglia. Tuttavia, i bambini considerano questi cani tascabili come dei giocattoli, e spesso questi cani si stressano , si innervosiscono e mordono.
Spesso i bambini, tenendoli in braccio e insistendo a tenerli costretti tra le braccia perdono il controllo e li fanno cadere , con la spiacevole conseguenza che questi cani riportano gravi fratture.
Sta ai genitori valutare sia le esigenze della loro famiglia sia quelle del cane.

È Il Momento Migliore Per Accogliere Un Cane Nella Vostra Famiglia?

Bisogna inoltre valutare l’età del cane. Un cucciolo non è adatto ai bambini piccoli, per i motivi citati sopra, a meno che i genitori non siano disposti ad educare sia il cane che i bambini.
Un cane tra gli uno e i tre anni è un cane giovane e vivace, ha già un carattere sviluppato e quindi valutabile, è già socializzato (è abituato a stare con gli altri cani e con gli umani siano essi adulti o bambini), educato a fare i bisogni all’esterno (sconsiglio di adottare un cane adolescente e adulto che non sia socializzato e non sappia liberarsi all’esterno), e potrebbe quindi essere la scelta migliore per una famiglia dinamica con figli.
In ogni caso, non importa quanto educato sia il cane: se i bambini non lo sono, lo stressano e non lo rispettano, il cane svilupperà problemi comportamentali.

Il cane migliore è quello scelto con cura da una famiglia preparata ad accoglierlo , che conoscono le sue esigenze e che vogliano educare i loro figli al fine di sviluppare un rapporto armonioso bambini-cane.

Articolo scritto da smartyn - Vota questo autore su Facebook:
smartyn, autore dell'articolo È Il Momento Migliore Per Accogliere Un Cane Nella Vostra Famiglia?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione