Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Perché Degli Incubi


18 gennaio 2012 ore 18:16   di LadyBlog  
Categoria Altro  -  Letto da 593 persone  -  Visualizzazioni: 1204

Il sogno è la rappresentazione di un desiderio represso, mascherato dal nostro inconscio per non farci svegliare. Allora perché si fanno sogni d'ansia che ci fanno spaventare e svegliare? Alcune sono le spiegazioni date da Freud e altri psicologi.

Una spiegazione è che non sempre i desideri sono positivi, infatti ci si può sentire in colpa per qualcosa di detto o fatto, o anche solo voluto a livello inconscio; così si può desiderare di essere puniti per cancellare la colpa.


Un'altra spiegazione è quella di un desiderio talmente grande che il nostro inconscio non riesce a travestirlo. La paura durante un incubo ci fa svegliare, ma poi non riusciamo a spiegarci perché quel sogno ci abbia impressionato così tanto: altre immagini anche più paurose non hanno avuto un impatto così negativo. Forse proprio perché il nostro inconscio aveva mascherato bene il desiderio.

Il Perché Degli Incubi

I sogni d'ansia, in cui si riaffrontano delle difficoltà o prove che abbiamo vissuto, possono essere un aiuto che la parte più profonda di noi tenta di dare in un momento difficile delle nostra vita: è come se ci dicesse "anche allora eri impaurito, eppure ce l'hai fatta. Sta' tranquillo: ce la farai anche questa volta".

Per capire cosa si nasconde all'interno dei nostri incubi non bisogna mai basarsi solo su un sogno, ma su una serie di fenomeni che vi si verificano e che saranno aspetti diversi della medesima situazione.

Quindi quando fate dei brutti sogni in modo ripetuto inziate a riflettere su quale possa essere la causa che li ha provocati.

Articolo scritto da LadyBlog - Vota questo autore su Facebook:
LadyBlog, autore dell'articolo Il Perché Degli Incubi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione