Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Pinguino: L' Imperatore Dei Ghiacci


24 febbraio 2011 ore 23:38   di spaziovendita  
Categoria Altro  -  Letto da 1757 persone  -  Visualizzazioni: 3284

Il pinguino ha le caratteristiche degli uccelli ma… le ali sono robuste come pagaie, le zampe fungono da timone e le ossa sono così piene e pesanti da impedirgli il volo. Strano? No, perché al pinguino non interessa il cielo: la sua casa è l’oceano e i suoi voli li effettua sott’acqua.

Chi non ha presente la camminata “oscillante” dei pinguini? La loro andatura così buffa è dovuta a ragioni precise: dondolandosi lateralmente e in avanti sfruttano il moto armonico minimizzando l’energia spesa per muoversi. Ma il bello viene quando si trovano davanti a lunghe ed invitanti discese ghiacciate e si lanciano in velocissime scivolate sulla pancia!


Se sulla terraferma i pinguini sembrano così impacciati, nel loro ambiente ideale, l’acqua, diventano agilissimi ed eleganti: non solo si immergono a notevoli profondità (le specie più grandi arrivano fino a 400m!) trattenendo il respiro per oltre 15 minuti, ma raggiungono una velocità a nuoto di circa 40 km/h e possono percorrere anche 500 km alla ricerca di cibo (pesci, seppie, crostacei e piccoli invertebrati marini).

Il pinguino imperatore ha la testa nera, dorso e ali grigio scuro e il corpo bianco, con sfumature giallo-arancio nella parte superiore del petto. Questa colorazione chiara sul ventre e scura sul dorso serve al pinguino per mimetizzarsi al meglio quando è in acqua: guardando verso l’alto mentre il pinguino è a pelo d’acqua, i suoi predatori (orca e foca leopardo) confondono il ventre bianco con le acque illuminate dal sole; quando invece il pinguino è in immersione il suo dorso nero si mimetizza con l’oscurità degli abissi.

“Pen gwyn” (testa bianca) fu il nome che i ricercatori attribuirono a questo “strano uccello bianco e nero che camminava eretto ed era inadatto al volo” quando lo avvistarono in Patagonia nel 1558 per la prima volta.
E’ l’emblema del Polo Sud, uno degli animali più amati non solo per la sua simpatia, ma anche per il suo coraggio!

Il Pinguino: L' Imperatore Dei Ghiacci

Articolo scritto da spaziovendita - Vota questo autore su Facebook:
spaziovendita, autore dell'articolo Il Pinguino: L' Imperatore Dei Ghiacci
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione