Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Portoghese: La Lingua Che Ci Aiuterà


7 gennaio 2014 ore 16:00   di GiuseppeC  
Categoria Altro  -  Letto da 602 persone  -  Visualizzazioni: 1006

Ormai l'abbiamo capito tutti. Le riviste, i giornali, i documentari ce lo ricordano ogni giorno e lo raccontano in tutte le salse: c'è la crisi, non c'è lavoro, il mondo sta correndo ad una velocità tale da non conoscere precedenti nella storia dell'umanità intera. Allora la gente cerca soluzioni efficaci per reinventarsi e cercare così di uscire, in un futuro quanto più possibile prossimo, da questa situazione di stallo economico e sociale.

Una delle soluzioni proposte dai maggiori esperti è quella di aprirsi al mondo, ai mercati e alle culture dei Paesi emergenti che stanno cercando di farsi strada oggi e che sicuramente saranno protagonisti della scena mondiale nel futuro: i cosiddetti Paesi BRICS (Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica). E ce n'è uno in particolare, l'aprifila dell'acronimo, che è, più degli altri, affine alla cultura italiana.


Un Brasile che, nell'immaginario collettivo, è Rio de Janeiro, belle donne, caipirinha, la spiaggia di Copacabana, la foresta amazzonica, la samba. Un popolo, una cultura fino ad ora nascosta nella sua bellezza, che parla portoghese. "La mia patria è la lingua portoghese" affermava il poeta Fernando Pessoa, a voler delineare la storia e l'unicità di questo idioma che accomuna tutti i continenti. Nelle sue diverse varianti, tra le quali il creolo e il brasiliano, il portoghese è parlato, nel mondo, da più di 360 milioni di persone, aggiudicandosi la settima posizione nel ranking del numero di parlanti nativi.

Il Portoghese: La Lingua Che Ci Aiuterà

Lingua che racconta di viaggi, di conquiste e di navigatori, che con le loro esplorazioni diffusero la cultura lusitana sbarcando su coste allora sconosciute. Sintatticamente simile all' italiano, in quanto lingua neolatina, il portoghese ha bisogno di un po' di tempo per far apprezzare al proprio interlocutore un suono musicale, recepibile e apprezzabile in pieno soltanto con l'allenamento.

Troppo spesso offuscato dallo spagnolo, suo cugino prossimo che ha riscosso maggiore successo tra gli italiani, il portoghese può presentare, all' interno di un curriculum, una marcia in più per instaurare rapporti ed addentrarsi in nuovi mercati quali si prospetta saranno, ancora più che oggi, oltre a quello brasiliano, quelli di alcuni Paesi africani quali l'Angola e il Mozambico.

Ma, più che mai, grande sarà il piacere di comunicare con gente ricca di storie da raccontare, portatrice di una cultura semplice e solare, che ancora assiste a disparità sociali, ma che guarda al futuro con ottimismo; una visione diversa del mondo che verrà che non può far altro che arricchirci dentro.

Articolo scritto da GiuseppeC - Vota questo autore su Facebook:
GiuseppeC, autore dell'articolo Il Portoghese: La Lingua Che Ci Aiuterà
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione