Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Primo Francobollo Del 2012 è Dedicato Al Dirigente Coni Giulio Onesti


9 gennaio 2012 ore 13:03   di AntonioNurra  
Categoria Altro  -  Letto da 578 persone  -  Visualizzazioni: 1132

Forse non tutti sanno che il primo francobollo italiano del 2012 è stato emesso il 4 gennaio in occasione del centenario della nascita di Giulio Onesti. Probabilmente altrettanti pochi sanno che Giulio Onesti è stato per 32 anni alla presidenza del CONI e precisamente dal 1946 al 1978. Tre furono i momenti toccanti della sua opera protesa sempre verso l'amore per lo sport: il primo proprio nel 1946 quando il CONI rischiò di essere smembrato e ricostituito come ministero sportivo. Inizialmente infatti le vicende che portarono alla democratizzazione dell'Italia videro nelle vecchie organizzazioni motivi di continuità potenzialmente pericolosa per l'avvenire della nazione. Accertata l'ottima organizzazione che prescindeva da qualsiasi velleità politica fu invece consentito di continuare l'opera sportiva dell'ente.

Secondo momento fondamentale nella vita di Giulio Onesti fu la decisione di prendersi personalmente l'incarico di ampliare e dare dignità alla Biblioteca del CONI portandola ad una consistenza di 35.000 volumi che furono possibili grazie alla certosina ricerca delle maggiori testate sportive. Terzo momento ma non conclusivo di una vita dedicata all'organizzazione sportiva, l'ideazione insieme a Mario Mazzucca dei “Giochi della Gioventù”.


Il francobollo che lo ricorda è opera del bozzettista Gianni Merenda, già noto ai filatelisti italiani per il pregevole lavoro del 2010 dedicato alla “Freccia Rossa”, che ebbe il merito di riportare all'attenzione degli appassionati di settore il tema delle ferrovie. Nella vignetta si può vedere una raffigurazione del Palazzo del CONI a Roma e le sagome di alcuni atleti rappresentativi delle differenti discipline sportive.

Il Primo Francobollo Del 2012 è Dedicato Al Dirigente Coni Giulio Onesti

Il valore nominale del francobollo è di 60 centesimi di euro, idoneo quindi al normale uso postale. La sua tiratura di tre milioni e centocinquantamila esemplari ricopre abbondantemente l'uso a cui è destinato e teoricamente non dovrebbe essere difficile poter affrancare lettere e cartoline con questa “carta valori” che avrà il triste compito di essere la prima emessa durante la più dura crisi economica che la Nazione si trova ad affrontare.

Articolo scritto da AntonioNurra - Vota questo autore su Facebook:
AntonioNurra, autore dell'articolo Il Primo Francobollo Del 2012 è Dedicato Al Dirigente Coni Giulio Onesti
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione