Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Iperico: La Pianta Del Buonumore!


7 luglio 2011 ore 19:24   di inspired  
Categoria Altro  -  Letto da 743 persone  -  Visualizzazioni: 1476

Secondo le statistiche, almeno un italiano su dieci è stato vittima di un calo dell'umore la cui alterazione influisce sulla qualità della vita provocando tristezza, sconforto, irritabilità. Non si riesce più ad entusiasmarsi, ci si sente inutili, arrabbiati con sè stessi e col mondo intero. Le crisi posso avere origine da momenti particolarmente difficili o semplicemente da stress.

Molte funzioni fisiologiche, tra cui affettività ed emotività, sono influenzate in larga parte dall’andamento dell’umore le cui alterazioni dipendono dalle modificazioni quantitative di alcune importanti sostanze presenti nell’organismo come la serotonina.


Tra le piante officinali che influiscono maggiormente sul buonumore, da ricordare è certamente l’iperico, una pianta dal fiore di colore giallo molto diffusa nelle campagne del nostro Paese. Della pianta viene utilizzato un estratto secco composto dalle foglie.

Da diversi secoli l’iperico viene utilizzato a livello popolare contro malinconia e agitazione ma in tempi moderni sono state eseguite numerose ricerche scientifiche che hanno dimostrato le proprietà di questa pianta nel migliorare l’umore controllando i livelli della serotonina. Gli studi confermano che l’estratto d’iperico funziona veramente mostrando i suoi effetti dopo un paio di settimane e prolungando l’assunzione per un periodo variabile tra le sei e le otto settimane.

L’efficacia dell’iperico, però, non dipende dall’azione di una singola sostanza ma dal “fitocomplesso”, cioè dall’azione sinergica di tutti i principi attivi contenuti nella pianta: ipericina, iperforina, flavonoidi. E’ solo agendo insieme che tutte queste sostanze riescono ad ottenere ottimi risultati sull’andamento dell’umore.

Gli effetti sull’umore sono ulteriormente potenziati quando l’iperico unisce la propria azione a quella di altre piante come la griffonia, originaria dell’Africa, la passiflora e la melissa che ne amplificano l’opera rilassante e distensiva soprattutto quando l’alterazione dell’umore comporta anche agitazione e irritabilità.

Iperico: La Pianta Del Buonumore!

Articolo scritto da inspired - Vota questo autore su Facebook:
inspired, autore dell'articolo Iperico: La Pianta Del Buonumore!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione