Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Jean Marc Laroche: Sesso Dopo La Morte? Una Possibilità Da Non Sottovalutare


9 luglio 2011 ore 13:41   di contadino77  
Categoria Altro  -  Letto da 854 persone  -  Visualizzazioni: 1714

Girovagando per il web mi sono imbattuto sul sito internet di uno stravagante scultore francese. Il suo nome è Jean Marc Laroche e la sua stravaganza, se così si può chiamare, è legata alle sculture create per il museo dell’erotismo di Parigi nel quale è stata dedicata una mostra che ha riscontrato un enorme successo.

Figure umane, a grandezza naturale o miniature, che riproducono fedelmente le posizioni erotiche del più famoso libro dell’arte di fare l’amore: il Kamasutra. Vi starete chiedendo: qual è la particolarità di queste opere d’arte? In fondo cosa si può trovare in un museo che ha come prerogativa l’eros? Bene. Sono scheletri. Realizzati con un’armatura in acciaio rivestita in resina o bronzo argentato, rappresentano una sorta di sessualità post mortem.


Le parole dell’artista: “Le mie sculture sono in realtà molto gioiose, con i loro occhi in cristallo di rocca o di ematite, presentano la vita dopo la morte in modo allegorico. E’ la mia idea di Paradiso”, stimolano i fruitori di queste opere d’arte a riflettere su ciò che sarà il sesso dopo la morte. Potremmo veramente continuare a praticarlo provando le stesse emozioni di quando siamo in vita? Chi è credente è abituato ad un paradiso di angeli asessuati e ad un’atmosfera di castità ben lungi da queste pratiche, ma per i più miscredenti sarebbe l‘inizio di una “conversione generale al cristianesimo”?

Jean Marc Laroche: Sesso Dopo La Morte? Una Possibilità Da Non Sottovalutare

Battute a parte e avvertendo chi legge che non sono un critico d’arte (forse lo avevate già capito), questo artista è veramente degno di nota, sia per l’originalità delle sue opere, sia per la precisione nella realizzazione. Di sicuro chi si troverà ad osservare le sue sculture non avrà mai la presunzione di dire: “già visto”. E non troverà pace fino a che non vedrà nel proprio salotto la propria posizione preferita riproposta dagli “Amanti del nulla” e dal loro creatore: Jean Marc Laroche.

Articolo scritto da contadino77 - Vota questo autore su Facebook:
contadino77, autore dell'articolo Jean Marc Laroche: Sesso Dopo La Morte? Una Possibilità Da Non Sottovalutare
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Irene
    #1 Irene

Bell'articolo!! complimenti, doveva essere decisamente una bella mostra! :)

Inserito 9 luglio 2011 ore 20:23
 
  • cri
    #2 cri

voglio la 69;) bell'articolo!!!!

Inserito 9 luglio 2011 ore 21:32
 

grazie mille!!!

Inserito 9 luglio 2011 ore 22:16
 
  • giovanni
    #4 giovanni

grande danì...bello!:) ci ved la prox settimana ;)

Inserito 10 luglio 2011 ore 11:53
 

ho provato a fare il tuo lavoro giovà. critico d'arte. cmq il sito è molto bello e anche le opere. costose anche. pensa che una miniatura costa sui mille euro. se avessi la possibilità la comprerei una bella "posizione". carine veramente e nemmeno volgari.

Inserito 10 luglio 2011 ore 13:10
 
  • Anna Marchese La..
    #6 Anna Marchese La..

Che dire.......saremo in posizione d'amore anche in postmortem! Ahi mamma!

Inserito 22 ottobre 2013 ore 15:29
 

l'amore eterno

Inserito 22 ottobre 2013 ore 15:37
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione