Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Garanzia Ikea '90 Giorni Per Ripensarci': I Dettagli


27 gennaio 2011 ore 08:51   di commark  
Categoria Altro  -  Letto da 907 persone  -  Visualizzazioni: 1649

Ikea offre due tipi di garanzia quella sull'articolo acquistato e quella che da il diritto al ripensamento nel caso in cui si cambi idea, come funziona questo secondo tipo di possibilità? E' semplice, se entro 90 giorni dall'acquisto cambiamo idea, dobbiamo riportare l'articolo acquistato nel suo imballaggio originale e possiamo avere in cambio merce o un rimborso sotto forma di buono acquisto, questo tipo di garanzia non prevede la restituzione in denaro, ma è comunque aggiuntiva rispetto a quella canonica di 10 giorni che in caso di difetto del prodotto acquistato prevede la restituzione di quanto abbiamo speso.

L'unica accortezza che bisogna avere è di non buttare l'imballo originale in quanto se il prodotto non viene riconsegnato secondo le lodalità previste, la garanzia non ha validità, questa garanzia non è valida però per gli articoli presenti nell'angolo occasioni ( la stessa Ikea specifica l'elenco per evitare spiacevoli equivoci) e per i prodotti alimentari Ikea. Per chi è possessore della tessera "Ikea Family" questa possibilità è estesa a 6 mesi.


Nel panorama commerciale italiano è sicuramente una novità ma non può essere considerata una garanzia nel senso stretto della parola, è un valore aggiunto che viene offerto al cliente, naturalmente bisogna valutare se conviene usufruirne oppure no: ipotizziamo ad esempio che compriamo un divano e che dopo averlo provato ci rendiamo conto che non è così comodo come pensavamo, in questo caso usufruendo della possibilità Ikea dei 90 giorni, basta riportarlo nell'imballo originale e avremo in cambio o un buono acquisto oppure potremo sostituirlo con altra merce.

ATTENZIONE AL DISCORSO DELL'IMBALLO ORIGINALE: è questo il punto debole, sempre nel caso del nostro divano, spesso cuscini e altre parti sono protette da una pellicola trasparente, ma se lo dobbiamo usare per provarlo, dovremo anche togliere la pellicola, a questo punto l'imballo originale non esiste più quindi ci potrebbero contestare di non aver rispettato quanto dichiarato nelle condizioni "90 giorni per ripensarci".

Il suggerimento finale è quindi il seguente: per prodotti voluminosi bisogna valutare se ne vale la pena, si rischia di portare un prodotto, spendere costo di trasporto e poi magari ci viene obiettato che l'imballo non è originale, per articoli invece di dimensioni contenute, è meglio sempre non buttare l'imballo originale e magari scattare delle foto per vedere come era fatto, a volte non sempre i vantaggi offerti corrispondono a quanto praticamente avviene nella realtà.

Articolo scritto da commark - Vota questo autore su Facebook:
commark, autore dell'articolo La Garanzia Ikea '90 Giorni Per Ripensarci': I Dettagli
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione