Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Radio Compie 116 Anni


14 febbraio 2017 ore 21:49   di ellebi31-05  
Categoria Altro  -  Letto da 85 persone  -  Visualizzazioni: 98

Ascoltare la radio mette sempre allegria perché trasmette continuamente musica, perché le qualità che devono avere gli speakers che conducono i programmi sono l'allegria, la spontaneità, la positività in modo da rendere belle tutte le giornate, a prescindere dalla propria vita e da quello che in quel momento si sta facendo.

Questo bellissimo mezzo di comunicazione compie 116 anni. Il merito della sua invenzione è tradizionalmente conferito a Guglielmo Marconi, ma è giusto menzionare anche coloro i quali hanno avuto un ruolo fondamentale per arrivare alla realizzazione della radio.


Nel 1860 James Maxwell studiò il carattere ondulatorio della luce, dell'elettricità e del magnetismo; poi Heinrich Hertz riuscì a produrre le onde elettromagnetiche grazie alle quali Guglielmo Marconi riuscì ad elaborare il sistema di trasmissione senza fili a grandi distanze, riuscendo a trasmettere nel 1901 la lettera s attraverso l'Atlantico.

Un tempo anche i programmi televisivi erano un po' come la radio: trasmettevano spensieratezza, serenità, allegria. Oggi purtroppo tutti i canali, i programmi di intrattenimento, i film e persino i cartoni animati sono "invasi" rispettivamente da notizie di cronaca ripetute all'infinito, tristezza, violenza come se si volesse peggiorare la situazione già triste per via dei vari problemi che esistono in Italia e nel mondo.

Fortunatamente la radio nonostante, com'è giusto che sia, abbia avuto delle evoluzioni è rimasta fedele nella cosa più importante: rendere la vita più serena e bella a chi la ascolta. Nonostante esistano stazioni radio tematiche (locali, nazionali, di sola musica italiana, religiose, di musica anni 90...) sono tutte volte alla positività e non alla quasi totale negatività della tv.

Chi ha una vita allegra e serena è molto fortunato; chi invece ha una vita triste e priva di tranquillità cerca queste due cose in tutto per poter riuscire a rendere migliore la propria esistenza e sicuramente la radio è un mezzo che quando la si ascolta regala sempre sorrisi, allegria, serenità e felicità e riesce anche a fare dimenticare i problemi, le cose che cagionano sofferenza e i pensieri negativi.

Articolo scritto da ellebi31-05 - Vota questo autore su Facebook:
ellebi31-05, autore dell'articolo La Radio Compie 116 Anni
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione