Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Le Nuove Ricerche Scientifiche Candidate All'ig Nobel, Il Nobel Dell'inutile (o Quasi)


30 novembre 2010 ore 20:27   di KungFuGirl  
Categoria Altro  -  Letto da 311 persone  -  Visualizzazioni: 503

Non si sa mai che piega possa prendere la ricerca scientifica e studi fino a ieri considerati inutili o persino idioti possono di colpo aprire la strada verso nuove prospettive e progressi. In fondo, da una mela matura caduta da un albero sulla testa di un "tizio" e da un conseguente bernoccolo pare si sia sviluppata la teoria che ha spiegato la forza di gravità... (per la cronaca, il "tizio" in questione era Isaac Newton, matematico e fisico inglese). Anche gli Ig Nobel, dunque, gli "anti-Nobel" assegnati alle ricerche scientifiche più inutili, potrebbero in futuro riservare qualche sorpresa.

Ecco i candidati all'Ignobel: le ricerche più inutili dell'anno appena trascorso. Sono nove e vi prego di leggerle tutte perchè, nonostante le apparenze, sono autentiche. Si comincia con "Far saltare in aria una montagna danneggia l'ambiente" per proseguire "Siamo più felici quando arriva il week end", "Un istruttore di ginnastica incapace ti fa passare la voglia di fare sport", "Se bevi troppo rischi di farti male" e ancora "Gli anziani preferiscono ricordare esperienze positive", "I fratelli che litigano non vanno d'accordo", "Gli ambientalisti: alcuni sono dei tontoloni compiaciuti", "La maggior parte delle persone guida male, se parla al telefono" e, per finire, "I bambini sono più docili se imparano un po' di autocontrollo".


Diventa difficile persino decidere, tra questi nove titoli che sembrano delle "perle di saggezza per idioti", quale studio esaminare più nel dettaglio, per vedere se qualcosa di effettivamente scientifico e geniale si celi in qualche piega della ricerca. Per mia personale inclinazione personale, essendo io KungFuGirl, parto dalla ricerca relativa lo sport. Lo studio è stato realizzato da William Strean, dell'Università di Alberta in Canada, il quale ha sottoposto 24 soggetti adulti ad una serie di domande circa la loro esperienza con la ginnastica ai tempi della scuola ed il loro amore per l'attività sportiva. Molti di loro hanno riferito di avere un pessimo ricordo degli insegnanti di educazione fisica, spesso autentici despota "armati" di fischietto, e in generale è emersa una forte correlazione tra le esperienze negative vissute da giovanissimi ed il disamore verso lo sport una volta cresciuti. Si tratta di una ricerca utile? Inutile? In Italia si stima che il 24% dei bambini tra i 6 e gli 11 anni sia già in sovrappeso: garantire loro degli insegnanti di ginnastica comprensivi e preparati sarebbe un ottimo inizio.

Un altro assaggio di studio da Ig Nobel? Vi accontento subito! "Siamo più felici quando arriva il week end": gli abitanti dei sobborghi di Rochester, nello stato di New York, hanno risposto per tre settimane a dei questionari circa il loro umore ed il loro stato di salute nei diversi giorni della settimana. Com'era intuibile, la maggior parte degli intervistati ha riferito di sentirsi benissimo tra il venerdì sera e la domenica pomeriggio, mentre accusava malessere all'inizio della settimana. Secondo l'autore dello studio, Richard M. Ryan, durante il fine settimana ci sentiamo bene perchè dobbiamo rispondere soltanto a noi stessi: niente capi in giro, più tempo da trascorre coi propri cari o dedicandosi alle attività che preferiamo. Lo studio, pubblicato a gennaio 2010 sul "Journal of Social and Clinical Psychology", ha evidenziato le ripercussioni positive che il tempo libero può avere su umore e salute. E fin qui nulla di nuovo. Ma misurare queste ripercussioni può essere importante per altri studi. Il passo successivo sarà infatti studiare soluzioni che permettano un minimo di gratificazione personale anche durante la settimana: gli effetti, si spera, si faranno sentire, anche in termini di produttività.

Le Nuove Ricerche Scientifiche Candidate All'ig Nobel, Il Nobel Dell'inutile (o Quasi)

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Le Nuove Ricerche Scientifiche Candidate All'ig Nobel, Il Nobel Dell'inutile (o Quasi)
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione