Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Legge Di Stabilita' : Arrivano Grossi Tagli Al Welfare


27 ottobre 2010 ore 19:07   di salegrosso  
Categoria Altro  -  Letto da 379 persone  -  Visualizzazioni: 637

Chiarisco subito un dubbio: la Legge di Stabilità altro non è che la Legge Finanziaria. E' la legge che fissa i capitoli di spesa per l'anno successivo, quindi le sue ricadute sono dirette e coinvolgono tutti noi. Detto questo, è interesse di tutti noi sapere che in questi giorni alla Camera dei Deputati è in discussione la Legge di Stabilità per l'anno 2011.

Cosa possiamo aspettarci? Il periodo non è dei più facili, lo stato italiano è inefficiente e oltretutto abbiamo un debito pubblico pesante. Premesse che sicuramente non ci fanno stare tranquilli. Per fortuna arriva in soccorso la spettacolare crescita dei giochi d'azzardo, come riportato in questo articolo. www.paid2write.org/attualita_gossip/incredibile_successo_di_poker_lotterie_6511.html


Nel 2009 nelle casse dello stato sono entrati la bellezza di 8,8 miliardi di euro solo di tasse legate al gioco, mica spiccioli, mentre le stime più recenti per le entrate dell'anno in corso arrivano addirittura a superare i 10 miliardi di euro. Io immagino che questo aumento di entrate fiscali servirà in qualche modo a compensare la diminuzione di entrate da altre fonti. Nonostante ciò, sembra che non si possano evitare grossi tagli ad attività di sostegno alla popolazione, ve li elenco:

- Il fondo per anziani non autosufficienti passa da 400 milioni di euro del 2010 a 0 euro nel 2011;
- i fondi per le politiche di sostegno alla famiglia passano da 185 milioni di euro del 2010 a 52 milioni di euro;
- i fondi per le politiche per la gioventù vanno da 94,1 milioni di euro del 2010 a 33 milioni di euro;
- il fondo per le politiche sociali passa da 435,2 milioni a 75,3 milioni;
- il contributo per la ricerca per il settore sanità pubblica scende da 435,2 milioni a 75,3 milioni;
- lo stanziamento per il Ministero della salute è di un miliardo 259 milioni di euro, in calo del 43,2% rispetto al 2010 (in pratica si ha una diminuzione di 957 milioni di euro).

Aspettate un attimo prima di arrabbiarvi. La legge è in discussione ora alla Camera e come ogni anno sarà una lotta. E poi ci sarà il cosidetto Decreto Milleproroghe, dove si cercherà di mettere una pezza a tutto quello che si può e che proprio non può rimanere così.

Legge Di Stabilita' : Arrivano Grossi Tagli Al Welfare

Certo, mi viene da chiedermi come sia possibile che uno stato europeo, tutto sommato discreto come il nostro, debba centellinare al massimo i fondi per lo stato sociale, azzerando addirittura quei tre spiccioli che dava agli anziani non autosufficienti. Persone che non sono un peso, come qualcuno pensa... persone che hanno contribuito a costruire il nostro Paese e di cui dovremmo avere cura.
Evidentemente se le entrate ci sono significa che ci sono troppe uscite incontrollate. Mi vengono in mente i 219,4 milioni di euro spesi l'anno scorso dallo stato per le pensioni di deputati e senatori. Pensioni maturate dopo ben cinque anni di “anzianità” in parlamento, elargite a persone che di norma (ma qualcuno me lo dica se sbaglio) sono avvocati, professori, medici... come molte altre voci di spesa assolutamente necessarie che non sto ad elencare.

Demagogia? Può darsi. Quando nelle discussioni pubbliche qualcuno contesta alla classe politica molti privilegi viene zittito dicendo che non è certo diminuendo questi “piccoli” capitoli di spesa che si risana la finanza dello stato. Vero.
I 220 milioni di euro annui per le pensioni di deputati e senatori non sono poi molti, rispetto ai quasi 2 miliardi di euro tagliati quest'anno dal welfare. Però se a questi aggiungo molti altri benefici difficili da accettare, come stipendi gonfiati, spese di rappresentanza difficili da spiegare, abuso della propria posizione elettiva eccetera, scommetto che saltano fuori i soldi per lo stato sociale. O per lo meno per limitare i tagli. Anche perché, bisogna ricordare, con una crescita economica contenuta un consistente ridimensionamento di tutte le voci di spesa dello stato saranno necessari. Volenti o meno.

Ma soprattutto, mi chiedo in conclusione, mi piacerebbe sapere come vengono impiegati quegli 8,8 miliardi di euro di sole entrate tributarie del 2009 derivanti dai giochi.

Articolo scritto da salegrosso - Vota questo autore su Facebook:
salegrosso, autore dell'articolo Legge Di Stabilita' : Arrivano Grossi Tagli Al Welfare
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione