Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Pc Games - Starcraft Ii: Wings Of Liberty: Attesa Ripagata!


26 gennaio 2011 ore 12:02   di blackstar  
Categoria Altro  -  Letto da 547 persone  -  Visualizzazioni: 920

Ho appena finito la modalità campagna di StarCraft Il: Wings of Liberty e la sola cosa che voglio fare è aumentare il livello di difficoltà e ricominciare subito da capo nonostante sia l'una di notte. Le battaglie sono talmente variegate (grazie soprattutto al fatto che le nuove unità si integrano perfettamente con le migliori ripescate dal primo titolo e con le armi disponibili esclusivamente nella campagna) da consentire l'assemblaggio di forze interessanti.

Gli obiettivi sono tutti molto diversi; si va dallo spostare le proprie basi in vari punti del territorio nemico per evitare una barriera di fuoco che avanza al soccorrere le unità orbitali alleate finite dietro le linee nemiche. La sola cosa che desidero in questo momento è rituffarmi nella mischia. La possibilità di approcciare le situazioni in modo diverso e imbottire il mio account su Sattle.net di altri achievement agisce come una potente droga. Senza contare che questa volta, quando si cambia livello di difficoltà, il gioco introduce nella missione già affrontata diverse novità.


La trama non sarà da premio Oscar, ma è raccontata con grande perizia e regala diversi momenti da antologia; queste sequenze clou, sommate alla possibilità di assistere al proseguimento delle avventure di Raynor, Kerrigan e Zeralul, rendono il titolo davvero imperdibile. Sono le 3 del mattino e ho appena perso la mia quinta partita consecutiva, ma non intendo arrendermi e premo un'altra volta il tasto Find Match. Ho capito cosa devo fare per cominciare col piede giusto (la mossa azzeccata era inserire la caserma tra i primi edifici da costruire) ma quando poi provo a passare a una strategia basata sui mech, avviene il disastro: la mia fanteria subisce un attacco da parte degli Hard Counter.

Pc Games - Starcraft Ii: Wings Of Liberty: Attesa Ripagata!

Il gioco coglie alla perfezione l'atmosfera di tensione che si respira nei migliori RTS di sempre e che deriva dal cercare di mantenere l'economia su livelli di crescita, compiere continue perlustrazioni e dirigere le battaglie. Le poche modifiche apportate al sistema di controllo, come la possibilità di selezionare più edifici contemporaneamente e la rimozione del limite del numero delle unità selezionabili, erano proprio quel che ci voleva per far sì che l'interfaccia vi semplificasse un po' la vita. Tutti gli RTS che ho giocato prima di StarCraft II hanno finito per farmi scoppiare una vena a causa dell'lA delle unità o del sistema di pathfinding, ma in questo titolo né l'una né l'altro mi hanno dato problemi.

Il gameplay segue fedelmente le orme dell'originale. ma raccoglie i frutti del lavoro svolto dallo sviluppatore per dieci anni migliorando il gioco senza sacrificare i maggiori pregi di Starcraft: il ritmo e il bilanciamento perfetto. È spuntata l'alba. Le mie dita si muovono a scatti e la mia mente è affollata da immagini di hotkey, gruppi di controllo e punti di raduno. Ho bisogno di allontanarmi per un po' da questo ambiente ferocemente agonistico, ma per farlo non devo necessariamente uscire da StarCraft Il. I giocatori più creativi hanno già usato il potente toolkit per la creazione di contenuti per dare forma a esperienze molto diverse tra loro all'interno del gioco, e io non vedo l'ora di seguire il loro esempio.

Pc Games - Starcraft Ii: Wings Of Liberty: Attesa Ripagata!

Tuttavia non riesco a sfruttare su due piedi questo enorme potenziale, perché è nascosto dietro un odioso backend che mi permette di hostare una sfida solo su una mappa precedentemente pubblicata da me. Le altre decisioni prese da Blizzard per l'hosting di partite personalizzate e il sistema di matchmaking mi fanno venire voglia di strapparmi i capelli dalla rabbia, ma l'improvviso invito di un amico a fare una partita in co-op riesce a distogliermi da questo insano proposito. Nel co-op contro la lA c'è un pacchetto completamente diverso di achievement, ritratti sbloccabili e decorazioni, nonché un'ampia varietà di mappe e di difficoltà!

Riuscirò mai a staccarmi da questo gioco? Alcuni giochi possiedono pregi che sono difficili da descrivere a parole. La grandezza di Braid, per esempio, sta nel fatto che ci trasmette dei messaggi ambigui e ci sfida a dar loro il significato che ci pare più appropriato. Ma StarCraft Il è tutto fuorché una di queste esperienze enigmatiche e soggettive. È un titolo progettato in modo sublime con una struttura di gioco semplice e immediata, e nessun tipo di difetto.

Pc Games - Starcraft Ii: Wings Of Liberty: Attesa Ripagata!

Articolo scritto da blackstar - Vota questo autore su Facebook:
blackstar, autore dell'articolo Pc Games - Starcraft Ii: Wings Of Liberty: Attesa Ripagata!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

Grande gioco, io sono un fedele di Starcraft 1 il 2 lo prendo quando cambio pc visto che quello attuale non ce la fa a farlo girare. Sai per caso quali sono i prerequisiti di sistema ?

Inserito 26 gennaio 2011 ore 14:38
 

Eccoti servito, e buon divertimento! ;) Requisiti minimi: GFX: GeForce 7/8 Series or Radeon 1000/2000 with 256Mb RAM CPU: Pentium 4 RAM: 1Gb Internet: ADSL 1 MBit Requisiti raccomandati: GFX: GeForce 8000 or Radeon 2000 series with 512Mb RAM CPU: Core 2 Duo or Athlon X2 RAM: 2Gb Internet: ADSL 3 Mbit Requisiti ottimali GFX: Geforce 9000er or Radeon 3000er Series CPU: Core 2 Duo 3 Ghz or Athlon X2 RAM: 2Gb with DualChannel mode

Inserito 26 gennaio 2011 ore 14:43
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione