Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Pes 2011 - La Rivoluzione Del Calcio Konami!


10 novembre 2010 ore 17:20   di blackstar  
Categoria Altro  -  Letto da 571 persone  -  Visualizzazioni: 765

In occasione della presentazione di PES 2010, il creatore della serie, Shingo “Seabass” Takatsuka si era sbilanciato preannunciando una vera e propria rivoluzione per il capitolo targato 2011. In molti avevano accolto con scetticismo le parole dello sviluppatore; ora, a un anno di distanza, la rivoluzione è realmente arrivata.

Il nuovo Pro Evolution Soccer 2011 non si limita a modificare lievemente la formula di gioco che lo ha reso famoso con qualche semplice e “superficiale” modifica, ma propone un gameplay sostanzialmente differente rispetto a ogni suo predecessore e in linea con le richieste degli utenti.


Per prima cosa i giocatori godono adesso di un reale sistema di movimento a 360 gradi che consente agli utenti di manovrare ogni calciatore all’interno del campo da gioco senza alcun vincolo legato alla presenza di “binari”. Già tutto questo basterebbe per segnare una grande svolta all’interno della serie, ma il PES Team ha deciso di andare oltre introducendo una nuova dinamica di passaggio totalmente manuale che mette nelle mani del giocatore la regolazione della forza del passaggio (visibile anche grazie alla barra che si trova sopra il calciatore) e la scelta della zona del campo in cui scagliare il pallone.

Pes 2011 - La Rivoluzione Del Calcio Konami!

A conti fatti si tratta di una meccanica che richiede una certa pratica per essere assimilata a dovere e che potrebbe spiazzare i vecchi fan della serie, ma una volta padroneggiata vi permetterà di dare libero sfogo al vostro genio creativo imbastendo azioni in grado di sorprendere le difese avversarie. Un’altra nota positiva arriva dall’IA, sempre più efficace nel manovrare in modo credibile e realistico i calciatori (sia avversari che alleati) nelle fasi di difesa e in quelle di attacco.

I reparti si muovono in linee compatte e sia le squadre, sia i singoli membri che le compongono sono in grado di leggere l’andamento della partita ed elaborare efficaci tattiche di gioco. Tutti questi elementi, uniti a un ritmo di gioco più lento (così da permettere uno sviluppo ragionato delle giocate) e a calciatori che riprendono in maniera fedele le loro controparti reali grazie ad animazioni personalizzate e volti incredibilmente fedeli, contribuiscono a dare vita a partite in cui è necessario ora affidarsi molto di più all’impostazione che alle folate offensive di un singolo fuoriclasse.

Pes 2011 - La Rivoluzione Del Calcio Konami!

I “solisti” potranno dare libero sfogo alla loro voglia di protagonismo con la modalità Diventa Un Mito, che oltre ad essere stata arricchita con scene d’intermezzo all’interno dello spogliatoio e numerosi elementi di contorno che rendono l’intera esperienza ancora più coinvolgente, in generale centra l’obiettivo di mettere l’alter ego virtuale dell’utente al centro dell’attenzione: i compagni di squadra supportano maggiormente il giocatore e l’allenatore è più tollerante rispetto alle vostre performance in campo (la velocità massima è ancora il 2X).

Infine, anche sul fronte delle licenze, da sempre punto debole di PES, si notano dei miglioramenti con l’aggiunta della Coppa Libertadores e della Supercoppa UEFA, che vanno ad arricchire quelle già presenti della Champions League e della maggior parte delle squadre presenti nei campionati nazionali. Gli unici aspetti che lasciano perplessi sono le animazioni, in alcuni casi un po’ troppo legnose e in generale poco fluide, e la nuova gestione delle finte, mappabili anche in sequenze sull’analogico destro in modo da poter creare delle vere e proprie combo; un aspetto che stona con l’indole simulativa di PES 2011 (anche perché ogni giocatore ha accesso a tutte le tipologie di finte).

Ad ogni modo, l’ultima versione di Pro Evolution Soccer riesce finalmente a “migrare” sulle piattaforme “next-gen” operando quelle innovazioni che già hanno portato FIFA a imbracciare lo scettro del miglior simulatore calcistico degli ultimi tre anni.

Articolo scritto da blackstar - Vota questo autore su Facebook:
blackstar, autore dell'articolo Pes 2011 - La Rivoluzione Del Calcio Konami!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione