Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Piccole Donne Rompono: Il Diario Di Una Mamma Imperfetta


24 gennaio 2011 ore 17:37   di pennettainformata  
Categoria Altro  -  Letto da 681 persone  -  Visualizzazioni: 1365

Era il 1998 quando Lia Celi, famosa autrice di satira, rimaneva incinta per la prima volta e, anticipando tutte le mamme blogger che sarebbero venute a seguire, iniziava a raccontare la sua esperienza di mamma “imperfetta”, nell’omonima rubrica sulla rivista mensile “Insieme”.


Il risultato è una sorta di diario di vita familiare, scritto in maniera ironica e spontanea, della durata di dodici anni: dalla nascita di Emma, la sua prima figlia, a quella di Orlando, il suo ultimogenito. Dodici anni in cui Lia diventa mamma quattro volte . Una famiglia chiassosa sì, tre femmine,un maschietto ed un papà fumettista, ma a cui ci si affeziona immediatamente per la freschezza con cui la mamma ci racconta le loro avventure. Perché come dice lei stessa: “Una figlia è una gioia, due una sfida, tre un partito di maggioranza relativa”.



Il diario diventa poi un libro, edito da Rizzoli, dal titolo piuttosto eloquente “Piccole donne rompono – diario di una mamma imperfetta”. Nelle pagine del libro seguiamo la nascita e la crescita di questa famiglia dove mamma e papà lavorano a casa e si barcamenano tra le esigenze di un numero sempre crescente di figli e di conseguenti richieste.

Dal diario di Lia: “Era il 1998. Una vita fa… Per collegarsi ad Internet c’erano i modem analogici… Anche le mamme erano analogiche. Cioè, si sbattevano solo tra famiglia e lavoro, non tra famiglia, lavoro, palestra, estetista e Facebook… Non esistevano le mamme imperfette,o meglio, esistevano eccome, ma non erano ancora state sdoganata”. A farlo ci pensa l’autrice, con il suo modo diretto, schietto ed incredibilmente divertente di raccontare le sue insicurezze e la sua “incompetenza in materia”. Quell’incompetenza che tutte le neomamme hanno ma quasi nessuna vuole ammettere.

Le protagoniste, le tre "piccole donne", sono un vero spasso. Ognuna con il proprio carattere, così diverse una dall'altra perfino fisicamente. Emma, "The Brain", con la sua creatività e il suo "caratterino"; Gioconda "The Body", il cui aspetto "pacioccone" corrisponde perfettamente alla sua indole; e infine Iris, "The Voice" che con la sua sensibilità arriva giusto in tempo per creare una tregua tra le due sorelle.

Un libro che si legge tutto d’un fiato per ricordare, ed esorcizzare, quel senso di inadeguatezza che tutte le mamme hanno sperimentato almeno una volta. Qui trovate il sito dell’autrice.

Articolo scritto da pennettainformata - Vota questo autore su Facebook:
pennettainformata, autore dell'articolo Piccole Donne Rompono: Il Diario Di Una Mamma Imperfetta
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione