Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Poste Italiane Commemora I 150 Anni Di Unificazione Monetaria Nazionale


28 marzo 2012 ore 10:17   di AntonioNurra  
Categoria Altro  -  Letto da 875 persone  -  Visualizzazioni: 1393

Con un mini-foglietto contenente tre francobolli, Poste Italiane S.p.A. il 23 marzo ha commemorato il 150° anno dell'unificazione monetaria nazionale ma i valori ancora non sono disponibili in tutti gli uffici postali con grande disappunto da parte dei collezionisti di nuove emissioni. Come se non basta non è possibile nemmeno l'acquisto on-line sul sito di Poste Italiane in quanto le vendite risultano momentaneamente sospese.

I tre francobolli hanno valore complessivo di 1,80 Euro essendo il valore nominale di 60 centesimi e riportano su ogni vignetta una moneta da una lira sempre differente nell'esplicito tentativo di cogliere tre momenti significativi che hanno contribuito alla sua evoluzione grafica e storica. Sono stati quattro allievi della scuola dell’Arte della Medaglia dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. ad eseguire le illustrazioni che incontrano il gradimento del pubblico.


Considerando che i francobolli sono tre uniti dalla dentellatura, troviamo sulla sinistra il disegno di Elisa Rizzo che rappresenta una "Italia Turrita" recante in mano una Lira del 1863 che fu la prima ad essere coniata dopo che Vittorio Emanuele II fu eletto Re del Regno d'Italia. Nella vignetta centrale, disegnata a quattro mani da Rosario Luca Salvaggio e Serena Macaluso, troviamo il numero 150 con lo zero formato da una moneta da una lira del 1946. Importante questa scelta che ricorda la prima lira realizzata dalla Repubblica Italiana dopo che il referendum costituzionale si espresse contro la monarchia.

Poste Italiane Commemora I 150 Anni Di Unificazione Monetaria Nazionale

Infine nella vignetta destra Rosario Luca Salvaggio rappresenta una Lira del 1862 sottolineando la moneta in corso nel momento in cui, crollando il Regno delle Due Sicilie, fu completata l'unificazione. Quest'ultima moneta fu anche la prima da una lira ad essere coniata presso la zecca di Napoli assumendo così un particolare significato: il Regno d'Italia poteva coniare le sue monete anche nella città simbolo del Regno sconfitto.

Articolo scritto da AntonioNurra - Vota questo autore su Facebook:
AntonioNurra, autore dell'articolo Poste Italiane Commemora I 150 Anni Di Unificazione Monetaria Nazionale
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione